I biscotti Gentilini: un grande classico che si trasforma in un dolce unico

Se vi chiedessero di pensare ai biscotti che vi hanno accompagnato per tutta l’infanzia, quali vi verrebbero in mente? A me quelli Gentilini!

A partire dal primo laboratorio di pane e biscotti, aperto nel lontano 1890 a Roma, fino alla nascita di una vera e propria fabbrica, Pietro Gentilini non ha mai sbagliato un colpo. Tutto è iniziato con gli intramontabili biscotti secchi Osvego, ma è continuato con le sue varianti ai cereali ed al cioccolato, i Novellini, i Frollini, le Fette Biscottate, le Confetture, il Miele e la Crema Spalmabile. Senza tralasciare Amaretti, Wafer, Panettoni, Pandori e molto altro ancora!

In ognuno di questi prodotti è possibile trovare la stessa genuinità, la passione e la tradizione di sempre. L’azienda infatti presta molta attenzione alle materie prime e lavora nel rispetto dei lunghi tempi di produzione, due importanti principi dei quali ne fa praticamente le sue basi.

E’ proprio grazie a tutto ciò che è nata questa mia ultima collaborazione!

In ufficio mi sono arrivati vari biscotti, tutti da provare per la realizzare della mia ricetta speciale. Assieme a questi c’era anche una deliziosa scatola di latta, un modo semplice ed unico per poter conservare i vari prodotti una volta che li avrei aperti.

Incuriosita proprio da questa scatola ho scoperto che è praticamente da sempre che l’azienda le produce, cambiandone le decorazioni ma lasciando invariato il loro contenuto: dei favolosi biscotti! Visto il periodo natalizio queste biscottiere potrebbero essere acquistate come idea regalo, prendendole direttamente nei negozi oppure comodamente online attraverso una sezione specifica del sito Gentilini. Con estrema facilità e sicurezza potrete scegliere di far arrivare i vostri acquisti a casa, ma soprattutto in tutta Europa!

Con i miei buonissimi biscotti al profumo di agrumi, le Margherite, io ho preparato un delizioso ed irresistibile tronchetto rivestito con glassa di cioccolato fondente e panna. La ricetta è perfetta soprattutto per il periodo natalizio, è facile da preparare (quindi alla portata di tutti) e conquisterà tutti i vostri commensali, dai più piccini ai più grandi.

 

Per chi volesse riproporre il mio tronchetto, ecco la lista degli ingredienti ed il procedimento da dover seguire per realizzarlo:

Ingredienti

300 gr di biscotti Margherite Gentilini
250 gr di mascarpone
100 gr di zucchero
100 gr di cioccolato
40 gr di cacao amaro

Ingredienti per la glassa

150 ml di panna per dolci
150 gr di cioccolato fondente

 

Procedimento

Iniziate a lavorare il mascarpone con lo zucchero, quindi aggiungete il cioccolato fuso.

Dopo aver amalgamato gli ingredienti incorporate anche i biscotti Gentilini sbriciolati ed il cacao.

Una volta ottenuto un impasto omogeneo, dategli la forma di un tronchetto e trasferite in frigorifero per almeno 2 ore.

Intanto preparate la glassa tagliando il cioccolato a scaglie e facendolo sciogliere in un pentolino con la panna calda.

Mettete in frigorifero a rassodare e successivamente montate.

Una volta ripresa la glassa mettetela in una sac à poche e, dopo aver tagliato le estremità del tronchetto, decorate quest’ultimo.

Servite ora il vostro tronchetto di Natale con le Margherite!