Dove mangiare il miglior sushi a Napoli

Napoli è una città che pullula di pizzerie e pasticcerie, le attività che la legano maggiormente alle proprie tradizioni culinarie.

Se pensate però che si tratti di un luogo non aperto ad altre cucine vi sbagliate di grosso, praticamente da sempre a Napoli ci sono un’infinità di ristoranti con tradizioni ben differenti da quella locale. Tra i tanti non manca certamente la cucina giapponese, amata in tutto il mondo e presente ormai in ogni città. Sfiziose bacchette, ma soprattutto gustoso sushi, hanno conquistato praticamente tutti ed i ristoranti nipponici sono sempre più affollati e ricercati, anche nella città partenopea.

Dal comodo take away al normalissimo servizio al tavolo, potendo scegliere inoltre la formula “all you can eat” (letteralmente, tutto quello che riesci a mangiare), le opzioni per poter consumare il sushi sono davvero tante.

Occhio però al rapporto qualità-prezzo, ricordatevi che si tratta di preparazioni a base di pesce crudo e la qualità è la prima cosa da dover considerare.

Dove mangiare il sushi a Napoli

Tra gli infiniti ristoranti in cui poter mangiare dell’ottimo sushi ecco quali vi segnalo io, sono i miei posti del cuore:

Zenbu

Se volete mangiare in un posto ricercato ed esclusivo allora Zenbu potrebbe fare per voi. Una location elegante con atmosfere minimal ed il personale davvero gentile e preparato. La particolarità di questo posto sta soprattutto nella scelta delle preparazioni, un giusto mix di piatti sofisticati e molto creativi ma allo stesso tempo anche decisamente delicati. Il menù è molto vasto ed ottima è anche la carta dei vini da poter abbinare a ciò che si ordina.


Zenbu si trova in Via Massimo Stanzione, 2c, incrocio con Via Luca Giordano.

Kukai

Uno dei ristoranti giapponesi più conosciuti a Napoli è sicuramente Kukai. Il locale è molto curato, con un design raffinato e luci soffuse che rendono l’ambiente ancor più rilassante. La cucina è a vista e, dietro le vetrate, è possibile seguire l’attento e meticoloso lavoro degli chef. Inutile dire che il cibo qui è di alta qualità e che il pesce è sempre fresco di giornata, preparazioni belle da vedere e buone da gustare quindi, sia a pranzo che a cena. Sushi, tempura di gamberi, tantissime ricette di mare ma anche ottimi dessert, come il tortino ai fagioli rossi oppure il più leggero dessert al tè verde. Il piatto forte sono le zuppe, da provare senza ombra di dubbio. I prezzi non sono proprio economici ma è tutto in linea con i prodotti offerti. Se pensate di farci un salto nel weekend allora forse è meglio prenotare!

kukai

Kukai si trova in Via Carlo de Cesare, 52, angolo Piazza Trieste e Trento.

Jap-One

Si trova a due passi dalla centralissima Piazza Dei Martiri ed è probabilmente il ristorante giapponese più caro di tutta la città, ma anche uno dei migliori. Bello ed elegante, Jap-One ha una sala al piano inferiore ed una con soli quattro tavoli a quello superiore, per chi volesse cenare in intimità. Servizio e camerieri impeccabili ed imperdibile il gelato al gusto tè verde. Se è vero che qui il conto non è mai inferiore ai 60 euro (a persona) va anche detto però che i prodotti sono tutti di ottima qualità e che champagne e vini sono molto pregiati. Molto belle le presentazioni dei piatti ed insuperabili sia il sushi che il sashimi. A detta degli esperti è sicuramente un posto da non farsi scappare.

jap one

Jap-One si trova in Vico Santa Maria a Cappella Vecchia, 30.

Jorudan Sushi

Il locale è molto piccolo ma allo stesso tempo rilassante con il suo arredamento minimal ed accogliente per la scelta delle pareti in legno. Anche qui la cucina è a vista e permette di mostrare ai clienti come vengono preparate con cura le varie ricette, fatte da esperti chef giapponesi! Il rapporto qualità-prezzo è tra i migliori, basta pensare che il conto difficilmente supera i 40 euro (a persona) e che non è previsto il supplemento del coperto e del servizio. Oltre al sushi qui sono ottimi i gelati, da provare però anche le varie rivisitazioni in chiavi occidentale dei piatti giapponesi.

Jorudan Sushi si trova in Via Tasso, 288.

Puro

Il nome spiega già tutto: il sushi qui è un concetto puro. Seppur il locale sia molto piccolo è comunque elegante ed allo stesso tempo molto carino. Ogni tavolo ha una serie di poltroncine tutte colorate ma c’è anche la possibilità di mangiare al bancone oppure fuori in giardino se il tempo lo consente. Il personale di sala è molto disponibile e, se volete, vi aiuterà nella scelta di ogni piatto ma anche in quella del posto migliore in cui sedervi. Dai rolls al sashimi, passando per la tempura, qui tutto è buonissimo ma chiedete delle preparazioni con il tonno, sono le migliori!

puro

Puro si trova in Via Michelangelo Schipa, 40.

Tender

Ha cambiato location ma è tornato a deliziarci. Tender, il ristorante appartenente al gruppo Jap-One, si è spostato dal centro città al quartiere Vomero. Lo stile resta lo stesso, così come per fortuna l’ottimo chef ed il personale gentile, simpatico ed attento. Ciò che è cambiato invece è il menù ma di sicuro non mancheranno i particolari rolls caldi preparati senza riso ma bensì con pasta fillo.

tender

Tender si trova in Via Luca Giordano, 19.

Quali sono invece per voi i migliori ristoranti giapponesi in cui avete mangiato a Napoli?