Slow Cooker, la pentola per la cottura lenta

Da un po’ di tempo la Slow Cooker è arrivata in Europa, negli Stati Uniti invece esiste già dagli anni ’70.
La Slow cooker (o Crock-pot) è una pentola elettrica, molto usata in Europa del nord e negli USA che cuoce a bassa temperatura per una cottura lenta dei cibi  che ha vantaggi sia per il gusto, che per il loro valore nutritivo.

Questo piccolo elettrodomestico, tondo oppure ovale, è in pratica la versione moderna della pentola di coccio, quella in cui cuocere per tempi lunghi ad una temperatura costante e molto bassa, slow cooker appunto. Sughi, brodi, zuppe, minestroni, legumi, cereali, stracotti, bolliti e dolci, con questa pentola elettrica è possibile fare diverse preparazioni, garantendo sempre un perfetto risultato.

Il primo modello di Slow Cooker introdotto sul mercato, il Crock-Pot, riscosse così tanto successo che ancora oggi è in produzione.

Come funziona una Slow Cooker

Utilizzare questo elettrodomestico è praticamente semplicissimo ed anche molto intuitivo.

 

Le pentole Slow Cooker sono innanzitutto dotate di 3 componenti:

1.Un contenitore esterno da collegare, al momento, alla presa di corrente.

2.Un contenitore interno in cui mettere gli ingredienti.

3.Un coperchio.

 

I programmi di cottura sono 3, in qualche modello anche 4:

-Low, per una cottura più lenta. Gli ingredienti cuociono dalle 6 alle 8 ore circa.

-Medium, con tempi medi. Le preparazioni cuoceranno dalle 5 alle 6 ore circa.

-Higt, il programma dalla durata più breve. I cibi cuoceranno infatti 4 ore circa.

 -Warm è il programma di cottura presente solo in alcuni modelli. Ad ogni modo la sua funzione è quella di mantenere i cibi a temperatura, anche una volta che la cottura è terminata. In questo modo la preparazione resterà calda fino al momento in cui dovrà essere consumata.

 

Nota Bene: I programmi “low” e “higt” raggiungono la stessa temperatura ma li differenzia la quantità del calore emessa nel tempo. Simili ma ben differenti quindi.

Dopo aver inserito gli ingredienti nel contenitore interno, per attivare la pentola, basterà impostare il programma interessato e collegare l’elettrodomestico alla presa di corrente.

 0 - slow cooker

Tempi di cottura con una Slow Cooker

Come abbiamo detto i tempi di cottura con una Slow Cooker sono totalmente differenti da quelli di una pentola tradizionale:

 

15 minuti di cottura tradizionale corrispondono circa a 1-1/2 o 2 ore Low.

2 ore o 2-1/2 di cottura Low corrispondono a 1 ora su High.

 

Potremmo calcolare quindi in questo modo:

20 minuti sono 2-3 ore Low

30 minuti sono 3-4 ore Low

45 minuti sono 5-6 ore Low

1 ora sono 6-7 su Low

1 ora e ½ sono 8-9 Low

2 ore sono 9-10 Low

Quali alimenti inserire nella Slow Cooker

Abbiamo detto che con la Slow Cooker possono essere fatte diverse preparazioni e con ottimi risultati.

Ecco cosa è possibile cucinare:

Legumi

Dopo aver messo i legumi secchi in ammollo, sarà possibile cuocerli con gli “odori” ad alta temperatura. I fagioli rossi invece necessitano prima di una bollitura, in questo modo si elimineranno le tossine che contengono.

Carne

Grazie alla cottura lenta di questa pentola ogni tipo di carne risulterà morbida e succosa. E’ preferibile comunque sigillare la carne per rosolarla in padella prima di metterla, con il condimento ed i liquidi, all’interno della Slow Cooker. A differenza delle comunissime cotture qui i liquidi non evaporeranno e sarà quindi preferibile introdurne un quantitativo inferiore. Ottime anche le preparazioni arrosto, prive di liquidi.

Verdure

Zuppe, vellutate, minestroni, brodi, ma anche contorni non liquidi, le verdure vanno in entrambi i casi tagliate in piccole parti prima della loro cottura. Qualora le si volesse cuocere assieme alla carne andranno messe al di sotto di questa.

Altro

Oltre a legumi, carne e verdure, è possibile utilizzare questo piccolo elettrodomestico come yogurtiera, per la cottura a bagnomaria, per sciogliere il cioccolato oppure per preparare infusi e bevande. Davvero buono anche il vin brulè.

Pulizia e Cura di una Slow Cooker

Una corretta e costante pulizia, consente ad ogni elettrodomestico di durare di più nel tempo, lo stesso vale anche per una Slow Cooker ovviamente.

L’interno di questa pentola può essere lavato sia a mano (non con spugnette abrasive) che in lavastoviglie, mentre per quello esterno può bastare un semplice panno umido. Nel caso di macchie più ostinate è possibile aggiungere un po’ di aceto bianco, elimina i cattivi odori e disinfetta.

Solo la pulizia però non basta, è infatti indispensabile fare attenzione a non utilizzare mai utensili metallici all’interno di questa pentola e di non causarle forti sbalzi di temperatura (ad esempio riempiendola di acqua fredda quando è ancora calda).

Vantaggi di una Slow Cooker

I vantaggi di una Slow Cooker sono davvero tanti, vediamo un po’ di cosa si tratta:

1.La lenta cottura all’interno di questa pentola consente, anche ai tagli di carne di bassa qualità, di risultare molto teneri.

2.Sempre perché la cottura è lenta, tantissime ricette vengono ancora meglio di quelle preparate nelle pentole più comuni.

3.Il cibo cuoce da solo senza la necessità di essere controllato.

4.E’ una valida alternativa all’uso del forno.

5.Non necessita dell’aggiunta di grassi per la cottura dei cibi.

6.Consente di mantenere le preparazioni in caldo fino al momento desiderato.

7.Ha un consumo energetico davvero molto basso.

Svantaggi di una Slow Cooker

1.Non è possibile utilizzarla con dei cibi freddi per evitare il proliferare dei batteri.

2.Non è possibile utilizzarla con i cibi congelati per lo stesso motivo su spiegato.

3.E’ preferibile non impiegarla per le preparazioni più rapide per evitare di rovinare i cibi.

 0 - slow cooker ricette

Modelli della Slow Cooker

Prima di ogni scelta è innanzitutto importante valutare il numero dei componenti all’interno del proprio nucleo familiare, questo servirà a capire la dimensione giusta da dover acquistare. Un altro fattore legato alla scelta della dimensione è quello della frequenza effettiva dell’utilizzo di questa pentola.

In commercio esistono diversi modelli come ad esempio quello a regolazione manuale o automatica. Il primo ha diversi livelli di calore regolabili, il secondo invece consente di passare dalla temperatura bassa a quella più alta solo dopo un po’ di tempo dall’accensione.

 

Ecco alcuni modelli Slow Cooker disponibili anche on-line:

Crock-Pot Slow Cooker

E’ ideale per circa 4 persone grazie alla sua capienza di 3,5 litri. Ha l’accensione e lo spegnimento manuale e 2 impostazioni di cottura (Low+High) oltre alla funzione di mantenimento in caldo (Warm). Nella stessa confezione sono inclusi 3 utensili antigraffio.

Il suo costo si aggira sui 70 euro.

Offerta
Crock-Pot Slow Cooker - Pentola elettrica a cottura lenta, Capienza 3.5 Litri ideale per 4 Persone, Rosso
  • Capienza 3,5 Litri, ideale per 4 persone
  • Pentola interna in materiale ceramico, estraibile dalla base e coperchio in vetro lavabili in lavastoviglie
  • 2 impostazioni di cottura: LOW (programma di cottura tradizionale, circa 6/8 ore) e HIGH (programma di cottura più rapido, circa 4 ore). Funzione WARM (mantenimento in caldo)
  • Accensione e spegnimento manuale
  • Contenuto confezione: base esterna collegabile alla presa elettrica, pentola in ceramica, coperchio in vetro, 3 utensili da cucina in materiale antigraffio

 

Electrolux ESC7400 Slow Cooker Pentola Elettrica in Ceramica

Ha una capacità di 6,8 litri, i comandi touch ed il display digitale. Ha 3 programmi di cottura (bassa, media, alta) e mantiene il cibo in caldo fino a 12 ore.

Il suo costo si aggira sugli 80 euro.

Offerta
Electrolux ESC7400 Slow Cooker Pentola Elettrica in Ceramica
  • Capacità: 6,8 litri
  • Materiale: acciaio inox con maniglie in metallo pressofuso
  • Display digitale, comandi Touch, timer con conto alla rovescia
  • Diversi programmi di cottura: bassa/media/alta
  • Modalità: Soup (zuppa), Buffet (riscaldamento), Keep warm (mantenimento calore, fino a 12 ore)

 

Russell Hobbs 22740-56 Slow Cooker

Cuoce fino a 4 porzioni con la sua capienza di 3,5 litri. Può cuocere a basse temperature ed a quelle medie, anch’essa con il mantenimento in caldo. Molto utili i piedini antiscivolo che consentono alla pentola di restare ben salda sulla superficie in cui verrà posizionata.

Il suo costo si aggira sui 45 euro.

Offerta
Russell Hobbs 22740-56 Slow Cooker, Acciaio
  • Slow Cooker da 3.5L; dimensione ideale per cucinare per la famiglia: cuoce fino a 4 porzioni; corpo in acciaio inox
  • Include pentola interna antiaderente che può essere rimossa e utilizzata sul gas o sui fornelli elettrici per rosolare la carne
  • 3 impostazioni di temperatura: basso, medio e mantenimento in caldo; coperchio in vetro per controllare la cottura
  • Pentola e coperchio lavabili in lavastoviglie; manici freddi; piedini antiscivolo
  • Indicatore luminoso di funzionamento; potenza: 160 Watt