Waffle Maker, 5 ricette per utilizzarlo al meglio

Il Waffle Maker, alla lettera il “Creatore di Cialda”, è una delle piastre da cucina più amate. Ovviamente!

Semplicissima da utilizzare e pratica per realizzare simpatiche ricette, (soprattutto quelle dell’ultimo minuto), questa piastra consente di preparare direttamente a casa degli strepitosi waffle, chiamati anche gaufre.

Chi non conosce la famosa cialda croccante fuori e morbida dentro?

I waffle hanno addirittura origini nell’antica Grecia, mentre nel Medioevo pare che venissero preparate delle piccole torte, chiamate gaufre, da accompagnare con il miele o il formaggio. Sapete in francese antico cosa significa esattamente la parola “gaufre”? Nido d’ape! Come la loro bizzarra forma!

Quindi, se davvero non conoscete i waffle, consideratevi dei preistorici!

Possono essere dolci e salati, fatti con uva, zucchero e farina, al cacao oppure con la base di patate, esistono numerose varianti ed ogni Paese ha la sua versione. Germania, Belgio, Francia, Paesi Bassi, Scandinavia e anche l’Italia, con il suo dolce tipico di Abruzzo e Molise che si chiama “ferratella” oppure quello del Piemonte, i “gofri”.

La Waffle Maker quindi è la piccola piastra che vi consente di poter preparare una fantastica colazione, un delizioso spuntino ma anche una sfiziosa cena. Una volta realizzato l’impasto desiderato ed averlo cotto sulle doppie piastre roventi (quelle che formeranno il tipico aspetto a nido d’ape) non resterà che farcirlo secondo il proprio gusto, sbizzarrendo magari anche la fantasia.

waffle 2

Siete a corto d’idee?

Ecco 5 ricette da realizzare con il Waffle Maker:

Waffle

Di sicuro non potete farvi sfuggire la preparazione più classica! Per portare in tavola i Waffle bisognerà innanzitutto montare, separatamente, albumi e tuorli. Una volta aggiunto del burro fuso in questi ultimi sarà quindi possibile unire le uova mettendo anche vaniglia e latte. La farina legherà il tutto e si potrà procedere alla cottura aggiungendo una noce di burro direttamente sulla piastra e versando un po’ della preparazione alla volta. Ci vorranno pochissimi minuti prima di poter servire i Waffle belli caldi, accompagnandoli con della panna montata, Nutella, frutta fresca o sciroppo d’acero.

Waffle-alla-nutella

Clicca qui per la ricetta.

 

Waffle al Cacao

I Waffle al Cacao sono i più apprezzati dai golosi. Chissà perché! L’impasto è simile a quello dei più classici ma, con l’aggiunta di semplice cacao, i waffle cambiano sia per il loro aspetto che per il loro gusto. Se credete che la bontà sia finita qui vi sbagliate di grosso: queste deliziose cialde vanno rigorosamente accompagnate con un po’ di panna e del cioccolato, o anche tutti e due!

waffle-al-cacao

Clicca qui per la ricetta.

 

Waffle al Cocco

Per questa ricetta si sbatte l’uovo con acqua e burro fuso. Successivamente si aggiungerà il composto ottenuto alla farina 00, quella di cocco, zucchero e lievito per dolci. Dal momento in cui la pastella risulterà totalmente priva di grumi, bisognerà farla riposare per circa 20 minuti prima di cuocere sulla piastra per waffle imburrata. La cottura va sempre considerata in base alle caratteristiche dell’elettrodomestico, in linea generale ci vorranno comunque dai 3 ai 5 minuti. Sentirete che profumo di cocco!

 

Pizza Waffle

Dopo aver steso e diviso la pasta per pizza in 4 rettangoli, bisognerà condire ognuno di questi con delle fettine di salame, scamorza e parmigiano grattugiato. Una volta richiusa la pasta sul ripieno e sigillato con cura i suoi bordi, si potrà procedere con la cottura. Una piccola spennellata di olio sulla piastra rovente, un mestolo di composto alla volta ed ecco che dopo circa 5 minuti i Pizza Waffle sono pronti. Belli e saporiti, perfetti per un aperitivo o una sfiziosa cena.

pizza-waffle

Clicca qui per la ricetta.

 

Waffle di Patate

I Waffle di Patate possono essere consumati così come sono oppure farciti. Dopo aver grattugiato patate e cipolla si aggiungono uova, latte, burro fuso, erba cipollina, formaggio grattugiato, sale e pepe. Quando il tutto risulterà ben amalgamato si metterà anche la farina e si continuerà a lavorare. A questo punto, con un po’ di pastella alla volta, si passerà alla fase di cottura sulla piastra. Un po’ di burro, 3 minuti di orologio ed ecco dei caldi Waffle di Patate da poter accompagnare con affettati o verdure grigliate.

Waffle-di-patate

Clicca qui per la ricetta.

Ricette dolci e salate, con il Waffle Maker si possono preparare tantissime ricettine, tutte gustosissime! dalle omelette per la colazione o i biscottini da realizzare semplicemente mettendo della pasta frolla nella piastra. E voi, come l’utilizzate?

OffertaBestseller No. 1
Ariete 187 Waffle Maker
  • lastre di rivestimento antiaderente per cialde
  • sistema avvolgicavo
  • Spia che avverte il raggiungimento mdella temperatura
  • sistema di chiusura di sicurezza
  • Rende cialde perfette in pochi minuti
OffertaBestseller No. 2
GOURMETmaxx 07836 Macchina Per Waffle | Waffle Maker | Piastra Per Quatro Gaufre | Pratica e Leggera | 2400 W | Argento
  • Piastra per 4 gaufre
  • Superficie di cottura antiaderente
  • Facile pulitura
  • Spia luminosa di temperatura
OffertaBestseller No. 3
Bomann WA 1365 CB
  • Cover con inserti in acciaio inox
  • Piastre antiaderenti
  • Piastre di cottura di 19 cm di diametro
  • Termostato regolabile
  • Maniglia con isolamento da calore
Bestseller No. 4
Beper, Macchina per Waffle a forma di cuore, rosso
  • Geniale macchina cper la preparazione di squisite cialde di waffel in pochissimi minuti !
  • Piastra in alluminio ricoperta in teflon antiaderente - Struttura esterna in bakelite
  • Impugnatura termoisolante - 2 spie luminose: rossa per il funzionamento, verde per il raggiungimento della temperatura
  • Potenza: 700W - Dimensioni (LxPxA): 28 x 22,5 x 11,2 cm
OffertaBestseller No. 5
Russell Hobbs 22570-56 Fiesta Grill, Sandwich & Waffle Maker
  • Indicatore luminoso di funzionamento e di pronta temperatura
  • Manici termo-isolati
  • 3 piastre di cottura: Piastre per Sandwich; piastre per Waffles; piastre per grigliare
  • Chiusura con blocco
  • Possibilità di riporre l'apparecchio in posizione verticale