In cucina per una cosmesi naturale: come farsi belli con prodotti naturali homemade

Si chiama cosmesi naturale homemade ed è il miglior modo che esista per prendersi cura del proprio corpo.

Per molti è una novità degli ultimi tempi, eppure già in antichità si utilizzavano piante ed ingredienti per i vari trattamenti di bellezza e per quelli terapeutici. Maschere per il viso, scrub per il corpo, emollienti per le labbra e molto altro ancora, tutto preparato in casa e senza l’aggiunta di sostanze chimiche. Un modo più delicato, ecologico ed economico quindi, ma pur sempre efficace, per utilizzare cosmesi.

Gli ingredienti più utilizzati nella preparazione di queste creme naturali sono miele, mandorle, yogurt, limoni, caffè e cetrioli, ma è la lista di quelli da poter impiegare è praticamente infinita.

Qualche utile consiglio

Per preparare questi trattamenti è innanzitutto necessario partire dall’acquisto di prodotti freschi, di stagione e soprattutto biologici. In questo modo si riusciranno a conservare i minerali, le vitamine e tutte le altre importanti proprietà contenute in essi.

Non preparatene mai in grandi quantitativi, essendo privi di conservanti rischierebbero di andare a male. Fatene magari un po’ alla volta.

Iniziate ad utilizzarli su una piccola parte del corpo, giusto per capire se siete allergici alla preparazione. E’ importante impiegarli esclusivamente sulla pelle ben pulita, proprio come tutti i tipi di trattamenti.

Ricordatevi di non metterli mai su zone infiammate del corpo o sulle ferite, che siano prodotti naturali o meno non vanno mai utilizzati in questo modo.

miele cetriolo

Cosmesi Naturali Homemade

Ecco alcuni ingredienti ed il modo in cui potete utilizzarli per preparare prodotti privi di coloranti, conservanti, solventi e profumi di origine chimica:

Cetriolo

Chi non ha mai usato le sue fette per eliminare le occhiaie? Il cetriolo è un naturale disinfiammante, lenitivo e restringente, tritandolo finemente può essere poi utilizzato come maschera per tutto il viso.

Mandorle

Sono ottime da mangiare ma non solo! Molte mamme lo sanno, con le mandorle dolci si prepara un olio super idratante per il corpo che, soprattutto in gravidanza, fa miracoli. Nutrendo a fondo la pelle e rendendola elastica, questo olio previene le tanto odiate smagliature. Si prepara tritando le mandorle, unendole all’olio di oliva e lasciandole riposare per circa 12 ore. Una volta separati i frutti dall’olio ecco che potrete già impiegarlo.

Caffè

Tra i tanti modi per riutilizzare i fondi di caffè  c’è quello di preparare un bellissimo scrub anti-cellulite. Una volta racimolati un po’ di fondi di caffè bisognerà mescolarli con olio di oliva o di mandorle dolci (meglio ancora) per creare l’impasto. Con questo si massaggeranno le zone interessate (glutei, cosce, pancia o braccia) facendo dei piccoli movimenti circolatori e successivamente sciacquando con abbondante acqua.

Meglio se utilizzate lo scrub direttamente in doccia, eviterete di sporcare ovunque!

Limone

Serve a preparare una maschera viso contro i brufoli, da far agire per pochissimi minuti. Per farlo basta unire il succo di limone al bicarbonato e creare quindi un composto molto cremoso da spalmare sulla zona interessata. Dopo alcuni minuti  potrà essere rimosso risciacquando semplicemente con dell’acqua tiepida.

Yogurt

Per un viso ben idratato quello che vi serve è uno yogurt bianco ed un cetriolo. Frullate entrami e stendete il composto ottenuto sul viso, facendolo agire per almeno 10 minuti. La zona andrà poi ripulito con acqua tiepida e noterete i risultati in brevissimo tempo.

Miele

Zucchero di canna, miele e olio (a scelta tra quello d’oliva e quello di mandorle dolci. Di sicuro sapete già quale vi consigliamo noi!). Si amalgamano gli ingredienti e si applica sul viso o sul corpo, uno scrub perfetto per ottenere una pelle bella liscia.

Avena

Sapete perché si utilizzano i prodotti all’avena per il bagnetto dei più piccini? Per le sue grandi proprietà emollienti! Utilizzate qualche cucchiaio di avena all’acqua della vasca, che siate bambini o adulti sarà molto utile.

Cacao

Si mette sulla bocca per idratarla ma chissà se poi esiste qualcuno in grado di non leccarsi le labbra! Si prepara unendo cacao amaro (appunto), miele e zucchero di canna nelle stesse dosi, si amalgama e si spalma delicatamente. Successivamente andrà mangiato, ehm… ripulito con dell’acqua.