I migliori cioccolatini da regalare a San Valentino e le novità più romantiche

Si avvicina il giorno più dolce e romantico dell’anno, San Valentino! Anche quest’anno parte quindi la corsa al pensiero da regalare alla persona a noi cara, e per chi vuole andare sul classico è sempre il cioccolato a farla da “padrone”. Non tutti hanno il tempo o la giusta dose di competenza per potersi dare da fare in prima persona, e quindi l’acquisto di una confezione regalo è ancora la soluzione più pratica e comoda: ecco le proposte più interessanti tra i migliori cioccolatini da regalare a San Valentino.

Le idee regalo di Venchi

Iniziamo subito dalle idee regalo di Venchi per San Valentino: la notissima cioccolateria di Cuneo, attiva quasi da 150 anni senza perdere mai in qualità, ha in serbo tante proposte e idee per gli innamorati che intendono festeggiare San Valentino con cioccolatini saporiti e golosi.

La prima e più classica sono le varie confezioni di cioccolatini a forma di cuore, in incarti singoli contraddistinti dal colore della passione, ovvero il rosso e le sue sfumature: c’è, ad esempio, la scatola regalo di latta a forma di cuore, disponibile nelle versioni da 48 grammi o da 150 grammi; oppure la confezione a forma di libro o quella in blister trasparente. All’interno troveremo sempre i buonissimi cuoricini Venchi, disponibili nel gusto a latte o fondente (oppure un mix dei due gusti).

Chi invece vuole far sperimentare al partner un sapore originale ed esotico può optare per il cofanetto regalo Venchi con tris di cioccolatini: oltre ai classici fondente e latte, infatti, si può assaggiare anche il Granblend Montezuma fruttato, una combinazione di cacao provenienti da quattro piantagioni, con note intense di vaniglia, frutta esotica e banana.

I cioccolatini Valrhona per San Valentino

Un altro brand che non ha bisogno di troppe presentazioni è Valrhona, considerata una delle marche di maggior lusso nella produzione di cioccolato: la casa francese ha da poco aperto il suo shop digitale anche agli acquisti dall’Italia, e quindi San Valentino può essere l’occasione giusta per acquistare uno dei suoi prodotti di altissima qualità e pregio.

Nella sezione specifica per la festa degli innamorati, il produttore consente di scegliere tra confezioni di praline miste (con ganache raffinate, quali Thé Earl Grey, Caramello salato, Grand Cru Caraïbe, Grand Cru Manjari), tartufi (con gusti golosi, come limone, Dulcey pralinato, Tanariva, Caramello, Grand Cru Guanaja), dragèes (orangettes, mandorle e nocciole ricoperte di cioccolato Blond Dulcey, cioccolato fondente e al latte). Per i palati più esigenti, il sacchetto da 1 chilo di favette Guanaja 70% racchiude l’essenza e il gusto del cioccolato Valrhona, con la copertura caratterizzata da un’amarezza sorprendente, che rivela note intense di cacao.

Il cioccolato di Cannavacciuolo e quello di Cracco

Come notavamo già in altre occasioni di festa, ci sono sempre più chef stellati che non disdegnano incursioni nel mondo della pasticceria.

Per San Valentino, ad esempio, Carlo Cracco ha pensato a una scatola di cioccolatini speciali al lampone, ripieni di passion fruit, e di cioccolato fondente con ripieno di lampone.

Anche lo chef Antonino Cannavacciuolo ha pensato agli innamorati e, dalle pagine del suo shop online, propone due diverse idee regalo per San Valentino. Sono piccole opere d’arte i cioccolatini a forma di cuore firmati da Cannavacciuolo insieme al suo team di collaboratori del laboratorio di Suno (Novara): al di là del gusto (ottimo, stando anche alle tante recensioni), a colpire è soprattutto l’aspetto estetico dei cioccolatini, con varie sfumature di rosso e combinazioni cromatiche che ricordano pennellate d’autore su tela.

Una proposta più esclusiva è la combo tra confezione da 20 cioccolatini e il “Tony Bear”, uno speciale orso di peluche alto 46 cm che ricorda vagamente Cannavacciuolo, con tanto di giacchino firmato, realizzato appositamente da un laboratorio artigianale italiano.

I cuori di Gay Odin

Restando in tema Napoli, il noto laboratorio artigianale partenopeo Gay Odin ha lanciato una linea speciale dedicata a San Valentino, disponibile anche dal sito: si chiama Prendimi con dolcezza e vuole ricordare che “l’amore del cioccolato è secondo solo a quello degli innamorati”. La proposta prevede 3 tipi diversi di cuore di cioccolato – fondente decorato a tema floreale, un classico fondente avvolto in una stagnola rossa e il tronchetto Foresta, una delle specialità di Gay Odin – e una confezione, rigorosamente a forma di cuore, di cuoricini di fondente ripieni di crema gianduia e ghianda.

Le proposte più innovative dell’anno per San Valentino

Ancora non avete trovato l’idea giusta su cui puntare quest’anno? Ecco allora una panoramica di altre golosi novità disponibili per il prossimo San Valentino, che puntano su originalità e creatività.

È il caso del Chocodiamante di Roberto Rinaldini, con foglia d’oro a 24 carati, o dei biscotti Orsettocuore e Gufo&Gufetta, sempre ideati dal vulcanico maestro; oppure delle proposte uniche di Grezzo Raw Chocolate, la prima pasticceria crudista d’Italia, come ad esempio M’Ami, cioccolatini ripieni con copertura di cioccolato crudo, un ripieno morbido e frutta secca intera (tra le varianti, pistacchio e cioccolato bianco; nocciole e cioccolato crudo fondente; nocciole e cioccolato bianco).

Anche Simona Solbiati apre le porte del suo shop online agli innamorati, a cui ha riservato creazioni da gustare e ammirare: i baci sono praline a forma di labbra fatte con fine cioccolato bianco e ganache allo zabaione, mentre il classico Cuore (in fine cioccolato belga, fondente e al latte) è decorato a mano e può essere personalizzato con una frase da dedicare al destinatario del regalo.

Chiudiamo con altre due idee regalo per San Valentino “made in Milano”: per puntare sul lusso c’è la selezione Armani/Dolci by Guido Gobino, che offre due praline limited edition (cioccolato fondente 75% con ripieno delicatamente aromatizzato allo yuzu oppure cioccolato al latte con ripieno di crema bianca alla nocciola), racchiuse in confezioni di latta a forma di cuore o scatoline contraddistinte dal nuovo tessuto jacquard Porto della collezione Armani/Casa.

È dolce e romantica la soluzione di Peck, che ha inventato una scultura composta da una coppia di innamorati che si scambia un cuore al cacao: la lei è fatta con cioccolato al latte biskelia, caramello e biscotto tostato, mentre la figura maschile è in cioccolato fondente all’85%.