Vuoi sapere quante calorie ci sono nel cibo che mangi?

 

Conoscere (a grandi linee) il valore calorico degli alimenti non è una finezza da maniaci della linea: quasi nessuno sa in realtà quanto sono calorici i cibi che mangia, tirando spesso a indovinare. Sapete ad esempio che 100 grammi di una pizza margherita in pizzeria apportano 270 calorie, ben 80 in meno di una pizza surgelata? Quindi piuttosto che accendere il forno, uscite con gli amici. Sapevate che una banana è decisamente meno calorica (e più sana) di una merendina confezionata di pari peso? E’ anche abbastanza ovvio, ma ora lo sapete per certo.
Prima di rinunciare immediatamente a provare a calcolare le calorie (sì, lo sappiamo che ti piacerebbe) bisogna sapere che esistono alcuni modi per calcolare il valore calorico di un alimento e non sono affatto difficili come si potrebbe pensare.

Il modo più semplice per sapere quante calorie contiene un alimento è guardare sull’etichetta di ciò che hai comprato, perché è obbligatorio per le aziende indicare i valori nutrizionali e le calorie contenute; bisogna ricordarsi che tale valore si riferisce sempre ad un certo peso (solitamente a 100 grammi o alla singola porzione, ad esempio 1 biscotto). Aspetta! Prima di ingozzarti di pasta al sugo, ricorda che le calorie sono riferite all’alimento crudo… e con la cottura purtroppo aumentano, invece di diminuire. Attenzione anche al sale, perché anche se non è calorico, causa ritenzione idrica e aumenta la pressione. Se vuoi insaporire il cibo puoi usare le spezie.

Verdura e frutta non hanno indicate le calorie, ma su internet ci sono tabelle facilmente reperibili con l’indicazione delle calorie per peso del prodotto. Dovete solo pesare il cibo e fare una proporzione con il numero di calorie ogni 100 grammi. Se molto opportunamente avete scordato un po’ di matematica, la formula è questa: (kcal ogni 100 grammi x peso effettivo dell’alimento) / 100. Vi servono solo la tabella delle calorie, una bilancia e una calcolatrice per sapere quante calorie ha il vostro pasto. Qualche numero per facilitarvi il compito? Per 100 grammi, ecco il valore in kcal di alcuni cibi comuni: latte intero 65, mozzarella 225, parmigiano 385, burro 754, pane tipo 00 270, pasta integrale 340, bresaola 150, prosciutto cotto 215, trota 80, zucchine 13, carote 35, patate 83, mele 45, ananas 40, fragole 30.

calorie banana

Alla luce di questi numeri non c’è bisogno di essere Einstein per capire che i cibi molto ricchi di calorie sono burro e affini mentre pesce, frutta e verdura sono in assoluto i cibi meno calorici di tutti. Se avete feste o altre occasioni in arrivo e volete fare sfoggio della vostra sapienza culinaria alla Carlo Cracco, potete trovare sul web tabelle anche per i cibi più complessi; naturalmente non sono precisissime, ma in linea di massima saprete cosa state mangiando e farete un’ottima figura a qualsiasi uscita. Buon appetito!