Tarte tatin con peperoni e feta

Una delle paste base della cucina francese è la brisée.

Conosciuta ed apprezzata in tutto il mondo, la pasta brisée ha un gusto neutro che si sposa benissimo sia con le ricette dolci che con quelle salate. Prepararla non è molto difficile ma quando non si ha molto tempo a disposizione e si vuole andare sul sicuro, beh allora non resta che acquistare una base già pronta.

Stuffer, tra le sue varie basi pronte fresche, ha anche quella brisée.

Perfetta per tutti i giorni e per le occasioni più speciali, questa base può essere acquistata facilmente nei supermercati e nei negozi alimentari ben forniti. Io la mia l’ho presa proprio sotto casa e l’ho utilizzata per un’elegante tarte tatin con peperoni e feta. Il risultato è stato proprio come quello che immaginavo, una preparazione impeccabile nel suo aspetto ma soprattutto nel suo sapore.

Se anche voi siete in cerca di una pasta brisée che sia sinonimo di qualità e garanzia non posso che consigliarvi quella Stuffer, perfetta per questa mia ricetta:

Ingredienti per 4 persone

1 rotolo di pasta brisée Stuffer

2 peperoni rossi

2 peperoni gialli

100 gr di formaggio feta

1 spicchio d’aglio

olio extravergine di oliva

sale q.b.

timo

1 uovo

Preparazione

Lavate i peperoni e tagliateli a falde più o meno della stessa grandezza.

Friggeteli in padella con olio ed uno spicchio d’aglio per circa 10 minuti, quindi salate.

Adagiateli ora all’interno di una teglia rotonda, mettendo la parte esterna delle falde rivolta verso il basso ed alternando i peperoni rossi con quelli gialli.

Aggiungeteci sopra dei tocchetti di feta.

Coprite il tutto con la pasta brisée, rifinite i bordi e spennellate la superficie con l’uovo sbattuto.

Cuocete in forno già caldo a 190 °C per circa 30 minuti o fin quando non si dorerà.

Capovolgete quindi in un piatto da portata e guarnite con delle foglioline di timo.

La vostra tarte tatin con peperoni e feta è pronta per essere portata in tavola.

Buon Appetito!