I migliori chioschi di Napoli, per gli amici “acquafrescai”

Un mestiere del passato, inventato a Napoli per combattere la crisi economica, è quello dell’acquafrescaio (a Napoli detto acquaiuolo).

L’acquafrescaio era generalmente un ragazzo (ma poteva anche essere una persona più anziana) che si muoveva in città con un piccolo carrettino colmo di acqua ghiacciata, limoni e sciroppi, da vendere a tutti coloro che volessero fronteggiare la calura estiva con una buona bevanda fresca.  I più fortunati, col tempo, riuscivano non solo a mantenersi nel quotidiano ma anche a comprarsi un piccolissimo locale e ad ampliare quindi la propria offerta.

Oggi in questi chioschi è possibile trovare soprattutto un gran numero di bibite dissetanti e granite a buon prezzo, non mancano però anche i gelati e sfizioserie di ogni tipo. Tra quelli più moderni e quelli storici, riconoscibili soprattutto perché ornati come un tempo con  agrumi e foglie, ecco quali sono i migliori chioschi di Napoli in cui è doveroso farci un salto:

Lello Delle Granite

Il chiosco più famoso in città è probabilmente quello di Lello, non molto distante da Piazza Garibaldi (dove c’è anche la stazione centrale). Questo chiosco, molto gettonato sia in estate che in inverno, è frequentato principalmente per le sue ottime granite alla frutta o alla crema (come ad esempio Oreo e Pan di Stelle), decorate sempre da frutta abbinata o granella varia. Molto amato è anche lo spumone con ghiaccio ma qui è possibile trovare inoltre delle semplici spremute di frutta fresca fatte al momento e delle ottime macedonie. Nonostante l’alta qualità, da Lello i prezzi sono imbattibili!

Lello Delle Granite si trova in Via Casanova angolo Corso Garibaldi

Aurelio

Aurelio è il chiosco che si trova da oltre 60 anni alla Riviera di Chiaia, proprio di fronte l’ambasciata americana. Forse è proprio per questa sua posizione che diede il nome “Americana” ad una sua preparazione spumosa e dalla ricetta segreta, fatta in linea generale con una base di granita al limone, spremuta di arancia, latte di mandorla, amarena ed acqua frizzante. Qui merita sicuramente nota anche il cocktail di acqua di Telese, spremuta di limone e bicarbonato, un digestivo perfetto dopo un’ottima cena fatta in zona. Ovviamente da Aurelio è possibile trovare molto altro ancora, negli anni ha infatti ampliato la sua offerta aggiungendo  anche deliziose crêpe e cornetti da mangiare sul finire della giornata ed ha aperto un ulteriore chiosco più di recente nel quartiere Vomero.

Aurelio di trova alla Riviera di Chiaia n° 61 e in Via Gian Lorenzo Bernini n°38

L’Acquafrescaio

Per fare un vero tuffo nel passato tocca venire proprio qui. L’acquafrescaio è praticamente un pezzo delle storia di questa città, dove si conserva ancora l’antico bancone in marmo segnato dal tempo e dal grande uso. I turisti praticamente adorano questo chiosco, così come adorano le sue spremute freschissime di arance e limone dolci al punto giusto. Sicuramente da farci un salto!

L’Acquafrescaio si trova in Via dei Tribunali n°30

Chiquitos

Chiquitos in spagnolo significa “ragazzi”, proprio come i due fratelli che lo aprirono nel 1973. Iniziata l’attività soprattutto con i frullati di latte e banana, qui oggi si trova tantissima frutta fresca con la quale si preparano ottimi frullati e macedonie. Non tutti lo sanno ma qui, dopo oltre 40 anni, tutto viene preparato ancora in maniera artigianale, compreso lo yogurt. Volete un consiglio? Una volta raggiunto questo posto ordinare un “Già sai”, il famosissimo frullato di frutta mista di stagione, non ve ne pentirete!

Chiquitos si trova in Via Mergellina, di fronte la funicolare

Chiosco

Nel quartiere Vomero  c’è un noto chiosco che si chiama proprio così, Chiosco. Per anni è stato il punto di riferimento per chi d’inverno ci veniva a mangiare le caldarroste e d’estate del buon cocco fresco. Se vi trovate a passare da queste parti sicuramente lo riconoscete subito, con i suoi tavolini è posizionato sotto l’ombra di grandi platani. Fermatevi qui per rinfrescarvi un po’ e ordinate magari un succo fresco di melograno, molto in voga da queste parti, o sgranocchiare della frutta secca.

Chiosco si trova in Via Luca Giordano n°130

Oasi Chiaia

Chi è in visita a Napoli sicuramente passerà almeno una volta fuori il chiosco Oasi Chiaia, situato in una delle strade più belle di questa città. Tra la vasta offerta di bibite, qui si fanno notare le arance fresche ed i limoni di Sorrento che sono esposti a vista, donano colore alla vetrina e sono alla base di fresche spremute e gustose granite. E proprio a proposito di agrumi e granite, qui dovete provare la spremuta di arance con granita… Oasi Chiaia è una garanzia dal 1902!

Oasi Chiaia si trova in Via Chiaia n°154

 

Chalet dei Platani

In ultimo, non certo per importanza, c’è lo Chalet dei Platani. Fino a qualche anno fa la pizza in cui si trova questo chiosco, la sera, era praticamente invasa di ragazzi che erano soliti intrattenersi sui muretti antistanti, fare avanti e indietro per acquistare bibite ed altro allo chalet ma anche bloccare praticamente il traffico. Ovviamente lo Chalet dei Platani è aperto soprattutto di giorno, dove bisogna farci un salto per ordinare il “Sarchiapone”, la fresca e semplicissima bevanda di acqua minerale e limone.

Chalet dei Platani si trova a Piazza Sannazzaro n°199