Basta cheeseburger, è il boom dei panini di pesce

Da alcuni anni in Italia i noti cheeseburger sono stati rimpiazzati dai più innovativi panini di pesce in versione gourmet. Lo sapevate?

Se è vero che per lunghi anni siamo stati abituati a considerare “panino” solo quello contenente uno  o più hamburger e tanto formaggio, da qualche anno le cose sono cambiate e sempre più spesso troviamo la possibilità di poter scegliere tra i vari panini di pesce.

Non storcete il naso, si tratta di vere e proprie prelibatezze culinarie con abbinamenti ben studiati e perfettamente equilibrati. Ma dove è nata questa moda? Dove è possibile mangiare i migliori panini di pesce nelle grandi città?

 

L’idea dei panini di pesce

L’idea geniale di racchiudere i sapori della tradizione all’interno di un gustoso panino è venuta nel 2014 a Mario Ottaviano, già proprietario e chef del ristorante “Al Trabucco da Mimì” sul Gargano. Il suo Panino con il polpo, fatto di tentacoli grigliati, cipolla in agrodolce e capperi, è stato il primo grande successo di “Panini di Mare” di Vieste, il franchising che oggi è presente anche a Peschici, Firenze, Torino e Milano. Tra le altre imperdibili ricette qui è possibile provare anche la versione autunnale con tonno crudo e porcini oppure il kebab di pesce con il perfetto mix di gamberi, totano e polpo. Dalla Puglia i panini di pesce hanno conquistato praticamente tutto lo Stivale e continuano a farlo.

Panini di pesce a Milano

Seppur non sia una città di mare, anche a Milano è possibile gustare degli ottimi panini. Dopo un primo successo a Polignano a Mare, lo chef pugliese Lucio Mele ha voluto aprire proprio qui il suo “Pescaria” aiutato da Bartolo L’Abbate (proprietario della pescheria di Polignano dalla quale arrivano gli ingredienti del locale) e da Domingo Iudice (esperto di comunicazione ). A far da padrone qui sono principalmente i panini di semola pugliese “le tartarughe”, farciti con pesce crudo e altri ingredienti pugliesi come la cicoria, il pesto ai capperi e la burrata.

Pescaria si trova in Via Nino Bonnet n°5 e Via Andrea Solari n°12

Sempre a Milano c’è un altro posto che vale la pena provare, è “Hoppy Fish. Piccolo ed accogliente, questo locale offre un menù di mare dalle varie influenze europee che cambia di settimana in settimana. Oltre ai panini qui non mancano i bagel, fritti, le insalate, ed i piatti più economici a base di cous cous e cereali vari, da accompagnare con un’ottima birra che vi aiuterà magari a scegliere direttamente il disponibile proprietario Marcello.

Hoppy Fish si trova in Corso di Porta Vigentina n°38.

Panini di pesce a Roma

Sul tema non resta impreparata la capitale dove c’è “The Fisherman Burger“, un localino ad appena due passi dal bellissimo Castel Sant’Angelo e con affaccio sul Tevere. Arredato come i locali delle West Coast americana, popolata di pescatori e vecchi poeti, qui è possibile gustare soprattutto le specialità pugliesi. Oltre ai panini, per chi volesse, c’è la possibilità di ordinare impeccabili tartare di salmone, tonno o ricciola, così come i primi piatti sempre a base di mare.

The Fisherman Burger si trova in Piazza Pasquale Paoli n°15

 

Panini di pesce a Napoli

Il “Bubba Pub” è il locale che dopo il successo della prima apertura ha pensato bene di aggiungere anche una seconda nel quartiere Vomero. Al Bubba Pub si possono trovare le patatine al tonno rosso, tartare e cozze fritte, ma è obbligatorio raggiungere la location soprattutto per il Tuna Cheese, il magnifico burger di tonno rosso del mediterraneo, cipolla di Tropea IGP caramellata, bacon croccante, fonduta di Cheddar, insalata, mayo al wasabi e salsa BBQ artigianale. Vasta scelta comunque nel menù, dove spiccano anche i bagels, le polpettine di alici, menta e pinoli, gli anelli di calamaro con panatura ai fiocchi di riso e scaglie di cipolla oppure le patate fresche olandesi fritte con sbriciolata di tonno affumicato e White Cheddar.  Ricordatevi sempre una bella birra ghiacciata, qui ne troverete varie artigianali!

Bubba Pub si trova a Via Camillo Benso Cavour n°15 a Pozzuoli e in Via Giovanni Merliani n°110.

Parlando del quartiere Vomero non possiamo non menzionare Panamar. La cucina a vista di questo locale  permette di poter seguire tutte le preparazioni e di notare quindi  la particolare cura con la quale si preparano panini, cruditè e quant’altro.   Se siete amanti del salmone vi consigliamo di provare il panino con questo pesce appena scottato e condito alla perfezione oppure di scegliere quello con la tartare di tonno rosso. Meritano l’assaggio anche le polpette di baccalà con ripieno di bufala ma qualsiasi cosa vogliate mangiare andrà bene perché  qui è tutto ottimo e soprattutto fresco.

Panamar si trova in Via Alessandro Scarlatti n° 46/48

Oltre che nelle città appena elencate, degli ottimi panini di pesce sono disponibili ovviamente anche nel resto del nostro Stivale. Voi ad esempio dove li avete già provati?