A Londra è possibile prendere il tè come in Bridgerton. Vediamo come e dove

È una delle serie tv del momento, tra le migliori e più apprezzate recenti produzioni originali Netflix, e la seconda stagione sta frantumando tantissimi record – ad esempio, nella prima settimana di rilascio ha raggiunto quota 251.7 milioni di ore viste dagli utenti ed è entrata top 10 dei titoli più visti in 93 nazioni: ora Bridgerton travalica i confini dello streaming e dei libri (la storia è tratta dai romanzi di Julia Quinn) e arriva nella realtà, perché all’hotel The Lanesborough di Londra è possibile gustare un perfetto Bridgerton afternoon tea, un rituale tè pomeridiano londinese a base di panini, cocktail e torte ispirati appunto a questa serie TV.

A Londra il (vero) Bridgerton afternoon tea

Dallo scorso 25 marzo, i fan della serie tv in costume possono quindi recarsi al prestigioso The Lanesborough, hotel a cinque stelle al centro di Londra (è precisamente in Hyde Park Corner a Knightsbridge) e gustare l’esclusivo Bridgerton Afternoon Tea, un perfetto tè pomeridiano all’inglese ispirato alla fortunata serie tv che racconta le vicende della famiglai Bridgerton nella Londra della Regency Era (1811-1829).

Bridgerton Afternoon Tea londra

Questo menu in edizione limitata (realizzata dall’hotel in collaborazione con Netflix e Shondaland) è un vero e proprio omaggio all’era della Reggenza – che rappresentò un momento di alto stile, di feste eleganti, balli e grandi cene, con un twist contemporaneo che lo show Netflix ha saputo raccogliere e interpretare – e prende vita nella sala da pranzo riccamente decorata di Lanesborough, sormontata da un tetto a cupola in vetro, lampadari a luce soffusa, opere d’arte in bassorilievo meticolosamente fuse da 250 diverse modanature e porcellane Wedgwood montate sulle pareti.

Per la cronaca (e per chi bada al sodo), il rito del tè pomeridiano Bridgerton di Lanesborough ha un prezzo di 65 sterline a persona, mentre la versione per bambini sotto i 12 anni partono da 35 sterline.

Cosa prevede il menu del tè alla Bridgerton

Creato da Kevin Miller, capo pasticcere di Lanesborough, il menu di questo speciale afternoon tea rende omaggio alle famiglie chiave di Bridgerton e alla “Lanesborough House”, che è uno degli edifici Regency per eccellenza a Londra, ed evoca “un senso della grandeur neoclassica della Reggenza”.

Gli ospiti troveranno ad accoglierli una lettera firmata da Lady Whistledown (la scrittrice di gossip del Regno, personaggio chiave della serie) che dà il benvenuto nell’anno 1813 e promette di raccontare tutto ciò che vedrà svolgersi al The Lanesborough.

In concreto, il menu si compone di una selezione di finger sandwiches, mini brioche salate e scones serviti con farciture molto ricercate (pollo e coriandolo fresco, Maionese all’uovo Clarence Court con senape integrale; salmone affumicato, rafano e crescione; cetriolo biologico con yogurt naturale e menta e raro roast beef con maionese al pepe nero, semi di cipolla) e cinque dolci prelibatezze che rendono omaggio a un personaggio chiave o una famiglia di Bridgerton. E quindi,

  • The Queen’s Diamond, il diamante della regina, è un omaggio a Edwina Sharma, il diamante di questa stagione, ed è un squisito cioccolato artigianale mescolato con miele, cardamomo verde e ganache al cioccolato bianco, esposto in una raffinata scatolina per anelli.
  • The Rake, in onore del visconte Anthony: è una mini torta con cioccolato sable, mousse al cioccolato al latte e ripieno al frutto della passione, rifinita con una glassa al cioccolato fondente, un colletto di camicia fatto da schegge di cioccolato e una cravatta di crema chantilly al frutto della passione.
  • A True Love Match, piatto ispirato alla Queen Charlotte, è un classica torta sponge cake stratificata, con confettura di fragole e crema alla vaniglia.
  • The Lady Whistledown: un altro cenno a Lady Whistledown lo troviamo in questa torta, che riporta i simboli del calamaio e della penna della narratrice e giornalista dell’alta società a Bridgerton. Il dolce si compone di un financier di pistacchi e una mousse di pistacchio, ricoperti di cioccolato al latte e burro di cacao.
  • All is Fair in Love & War è la torta che celebra i Bridgerton, di colore blu pallido e con ape (simbolo della famiglia) in rilievo: una cheesecake all’acqua di rose di base croccante, con al centro gelatina di lamponi, completamente ricoperta di cioccolato bianco spruzzato di azzurrino.

L’offerta del Bridgerton afternoon tea si completa con la creazione del responsabile dei bar di Lanesborough, Mickael Perron, ovvero il cocktail The Pall Mall: una rinfrescante ricetta ispirata all’originale Regency Gin Punch, che combina il gin di Hendrick e il porto bianco Graham Blend No5 serviti in un’elegante tazza da tè in vetro alto, con un colino da tè riempito con fiori di ibisco essiccati per infondere alla bevanda un colore rosato, il tutto guarnito con una composizione di fiori di loto galleggianti nel bicchiere (fiore nazionale dell’India, in riferimento alla famiglia Sharma). Questa specialità è disponibile anche in versione analcolica, fatta con punch tropicale e Atopia a bassissima gradazione alcolica (0,5% ABV), zenzero, rabarbaro e bacche, miscelati con soda di ananas tostato London Essence, litchi, passione e agrumi, servito con infuso di Butterfly Pea Flower (il tè blu).