Monsieur cuisine plus: low cost nelle cucine italiane, è mania!

La lunga disfida dei robot da cucina vede protagonisti grandi nomi, come il Kitchen Aid, il Kenwood Cooking Chef e soprattutto il Bimby, uno degli elettrodomestici più amati e usati nelle cucine italiane. Da qualche tempo, però, c’è un nuovo competitor che si sta facendo strada, grazie a un’ampia serie di funzionalità e, soprattutto, un costo decisamente più accessibile di quello degli avversari, ovvero il Monsieur Cuisine Connect prodotto da Silvercrest e in vendita esclusiva presso la catena Lidl.

Monsieur Cuisine, il Bimby della Lidl

I soprannomi “Bimby della Lidl” o “Bimby low cost” rivelano già alcune delle caratteristiche principali del Monsieur Cuisine di Silvercrest: questo robot da cucina infatti è una sorta di versione economica del notissimo (e caro) prodotto della Vorwerk, con funzioni simili e un design non troppo lontano.

In pratica, è un elettrodomestico completo per la cucina, che consente di mescolare, pesare, cucinare, impastare, cuocere a vapore, tagliare, emulsionare e preparare tantissime ricette.

La grande differenza, come dicevamo, sta nel prezzo: il Monsieur Cuisine della Lidl costa intorno ai 350 euro nella versione base, quattro volte più economico del rivale Bimby, che supera i mille euro.

Le caratteristiche del Monsieur Cuisine Connect

L’ultima versione del robot da cucina Lidl è stata messa sul mercato nel 2019 ed è tornata da poco disponibile nei negozi della catena tedesca: si chiama Monsieur Cuisine Connect (MCC) e ha una serie di funzioni e caratteristiche degne di nota, prendendo il testimone del precedente modello Monsieur Cuisine Plus.

Le dimensioni dell’apparecchio non sono troppo ingombranti: il MCC è largo 31 cm, profondo 48,5 cm e alto 37 cm con il coperchio e 46,5 con la vaporiera completa di coperchio.

Le funzioni e le modalità di cottura

Il suo motore è da 1000W per la funzione cottura, mentre il mixer gira a 800W, e in concreto si contano un minimo di 120 giri e un massimo di 5200 giri al minuto; le temperature che possiamo impostare vanno da 37 a 130°C, con intervalli di 5°C, e ha 10 velocità con funzione turbo e un touch screen con menu interattivi. Possiamo usarlo per impastare, sminuzzare o ridurre in polvere, cuocere cibi delicati come pasta, riso e stufati (grazie alla rotazione inversa), rosolare o cuocere al vapore (con funzioni specifiche).

Tra gli accessori in dotazione ci sono la caraffa amovibile in acciaio inossidabile da 3 litri in cottura (capienza di 4,5 litri), il cestello per la cottura a vapore e uno strumento che ricorda il Varoma, uno speciale vassoio a due ripiani che serve sempre per la cottura a vapore; inoltre, nella confezione troviamo anche una spatola, una farfalla per montare le creme e un misurino che serve anche come tappo (proprio come nel classico Bimby).

Con questa macchina possiamo innanzitutto impastare e preparare impasti di peso massimo di 500 grammi, passare, triturare o montare gli alimenti, e ancora cuocere in modo standard, a vapore o rosolare.

Le ricette con Monsieur Cuisine

Acquistando Monsieur Cuisine Connect avremo a disposizione anche un ricettario dedicato, ma la caratteristica interessante e vantaggiosa di questo apparecchio sta nella possibilità di scaricare gratuitamente altre ricette attraverso la rete wi-fi di casa e lo smartphone. La funzione CookingPilot ci permette infatti di aggiungere alla memoria del robot un database con centinaia di ricette, che possiamo preparare seguendo facilmente le istruzioni che compaiono sul display da 7 pollici del robot.

Le differenze tra Monsieur Cuisine e Bimby

Dopo aver completato la descrizione schematica del prodotto Silvercrest, proviamo a capire come si rapporta al più noto prodotto della Vorwerk e, quindi, scoprire le similitudini e le differenze tra Monsieur Cuisine e Bimby, data anche la notevole differenza di prezzo.

  • Modalità e opzioni di cottura

Come detto, il MCC permette di impastare, cuocere e rosolare; il Bimby è molto più versatile, perché offre anche le modalità di cottura sotto vuoto e a bassa temperatura, e poi ancora mescolare, frullare, emulsionare, impastare e tagliare.

  • Caratteristiche di base

Il Monsieur Cuisine può raggiungere in cottura i 130 gradi, mentre il Bimby arriva al massimo a 120° anche se, con alcune preparazioni particolari, si spinge fino a 160 gradi. La bilancia dell’apparecchio Vorwerk ha una precisione di 1 grammo, mentre quella del MCC ha un’accuratezza inferiore (5 grammi).

Anche i motori sono diversi e quello del Bimby si rivela molto più forte: 1500W sono una potenza utile soprattutto negli impasti, che il MCC fa un po’ di fatica a gestire. Nel confronto tra le ciotole, invece, risulta più capiente quella del prodotto della Lidl, più grande e capiente.

  • Pulizia, accessori e altre funzioni

Il Bimby in funzione è meno rumoroso e possiede dimensioni meno ingombranti; entrambi gli elettrodomestici possono essere lavati in lavastoviglie, ma il Bimby in più ha una funzione di pulizia di lame e boccale.

Gli accessori in dotazione sono abbastanza simili e entrambi i robot da cucina sono forniti di vari strumenti che possono agevolare le preparazioni, e tutti e due hanno il wi-fi integrato.

A questo proposito, abbiamo detto che il Monsieur Cuisine offre una notevole varietà di ricette per così dire di serie, con possibilità di aggiungere gratuitamente altre preparazioni. Per il Bimby ci sono tantissime ricette, ma quelle di base sono limitate e bisogna sottoscrivere un abbonamento annuale (circa 36 euro) per ricevere gli aggiornamenti. In entrambi i casi, possiamo scaricare e memorizzare ricette che il macchinario esegue autonomamente.

Monsieur Cuisine di Lidl e Bimby, le valutazioni finali

Volendo quindi trarre delle conclusioni, il modello TM6 di Bimby si conferma come un robot da cucina completo e meritevole del suo alto costo, adatto a chi cerca un elettrodomestico di grande qualità per preparare vari tipi di piatti e ricette, anche sofisticati.

Il MC Connect si fa comunque apprezzare come un buon robot da cucina, adatto a chi ha esigenze meno elevate e cerca semplicemente un prodotto con cui fare preparazioni essenziali e di base in cucina.

La grande differenza è che il Bimby è spesso l’acquisto desiderato di una vita, un prodotto destinato a durare a lungo ed essere sfruttato in ogni momento, anche per il suo prezzo; il Monsieur Cuisine di Lidl è invece un apparecchio pratico per chi vuole iniziare ad avvicinarsi al mondo dei robot da cucina, con un costo contenuto e una resa comunque funzionale.

Monsieur Cuisine connect van SilverCrest - Robot da cucina multifunzione
  • Monsieur Cuisine
  • Thermomix
  • Mixer
  • Robot da cucina
  • Utensile da cucina