Pullapart bread alle mele

Il pullapart bread alle mele è un lievitato semi dolce dall’impasto base simile a quello di una brioche, che viene farcito con piccoli pezzettini di mela lievemente caramellata e armatizzata alla cannella. Per renderlo ancora più soffice e speciale l’ho preparato con la farina Nuvola del Mulino Caputo, una farina ideale per impasti leggeri e alveolati, grazie alla quale il vostro pullapart bread si scioglierà in bocca e risulterà morbido e digeribile! Una volta pronto non dovrete far altro che staccare le fette con le mani direttamente dalla forma intera e godervele una per volta!

Ingredienti:
400 gr di farina Nuvola del Mulino Caputo
50 gr di zucchero
7 gr di lievito secco del Mulino Caputo
2 uova
60 gr di burro
100 ml di latte
40 ml di acqua

Per la farcitura:
3 mele
1 cucchiaino abbondante di cannella
1 cucchiaio di zenzero in polvere
70 gr di burro
180 gr di zucchero

 

Procedimento per preparare il pullapart bread alle mele

Innanzitutto fate sciogliere il burro in un pentolino insieme al latte; spegnete il fuoco, aggiungete anche l’acqua e lasciate raffreddare.
A parte, unite farina, zucchero e lievito e mescolate, quindi iniziate a incorporare il mix di latte: otterete un composto molto denso.
Aggiungete anche le uova, a temperatura ambiente e leggermente sbattute, e lavorate fino ad ottenere un imposto liscio ed elastico, che coprirete con un canvccio umido e lascerete lievitare per almeno 2 ore o fino al raddoppio del volume.

Nel frattempo preparate il ripieno: sbucciate le mele ed eliminate il torsolo centrale, quindi tagliatele a dadini.
Fate fondere il burro in un padellino antiaderente, aggiungete le mele con cannella a piacere e lasciate cuocere per qualche minuto, giusto il tempo che le mele si insaporiscano e inizino ad ammorbidirsi, quindi lasciate intiepidire.

Quando l’impasto sarà ben lievitato, riprendetelo, sgonfiatelo leggermente con le mani infarinate e stendetelo creando una sfoglia rettangolare di circa 30×60 cm.
Spennellate la superficie con il burro usato per insaporire le mele, ormai intiepidito, quindi cospargetela con le mele, distribuendole in maniera uniforme, e poi con lo zucchero.
Con una lama affilata, dividete la sfoglia in 6 striscie uguali e, con un po’ di delicatezza, sovrapponetele tra di loro.
Tagliate anche le striscie in 6 rettangolini uguali e disponete questi 6 blocchi a 6 strati in uno stampo da plumcake imburrato e infarinato, impilandoli in verticale accostati tra di loro.
Coprite con un canovaccio e lasciate lievitare ancora per almeno 30-40 minuti o fino al raddoppio.

Cuocete per 20-30 minuti o fino a doratura in forno ventilato preriscaldato a 180°C.
Una volta pronto, lasciate raffreddare completamente il pullapart bread alle mele prima di servirlo.