Crostata ricotta e cioccolato bianco

La crostata ricotta e cioccolato bianco è un dolce che ho realizzato utilizzando la Farina Pasticceria del Mulino Caputo. Forse meno conosciuta delle sue sorelle destinate ai lievitati, questa farina è invece dedicata prettamente alla preparazione di friabile pasta frolla o torte super soffici. Devo dire che anche questa volta non sono rimasta delusa, perché ho ottenuto un risultato eccellente: una crostata profumata, friabile e saporita, da far invidia ad una pasticceria!

 

Ingredienti per 1 stampo da 22 cm
per la frolla
250 gr di Farina Pasticceria del Mulino Caputo
100 gr di zucchero a velo + altro per decorare
100 gr di burro
2 uova
1 cucchiaino di essenza di vaniglia
1 cucchiaino di bicarbonato

per la farcitura
250 gr di ricotta
100 gr di zucchero
150 gr di cioccolato bianco

Procedimento per preparare la crostata ricotta e cioccolato bianco

Iniziate preparando la pasta frolla: unite tutti gli ingredienti in una ciotola, col burro freddo di frigo tagliato a tocchetti, e lavorate velocemente fino ad amalgamare tutto.
Avvolgete il panetto con pellicola trasparente e lasciate riposare in frigo per almeno 30 minuti.
Passate alla preparazione della farcitura: sciogliete il cioccolato bianco a bagnomaria o in microonde e lasciatelo almeno intiepidire.
Lavorate la ricotta con lo zucchero, quindi incorporate anche il cioccolato, mescolando fino ad ottenere un composto omogeneo.
Riprendete la pasta frolla, mettetene 1/3 da parte in frigo per le decorazioni e stendete i restanti 2/3 in un disco abbastanza sottile (delle dimensioni giuste per lo stampo).
Rivestite lo stampo con carta forno dopo averla bagnata con acqua e strizzata delicatamente (in alternativa, usate uno stampo a cerniera imburrato e infarinato), quindi spostate la frolla nello stampo, pareggiando i bordi.
Bucherellate con i rebbi della forchetta il fondo e i lati del guscio di frolla, coprite con un secondo foglio di carta forno, adagiate dei legumi secchi sul fondo e cuocete per circa 20 minuti a 180°C.
Riprendete il guscio di frolla, eliminate il secondo foglio di carta forno con i legumi e versate nel guscio la crema di ricotta, livellando la superficie, ricavate delle strisce dalla frolla avanzata e sistematele sulla crostata leggermente in diagonale, per creare il classico motivo a losanghe.
Infornate di nuovo, sempre a 180°C, e cuocete ancora per circa 15-20 minuti o fino a doratura.
La crostata ricotta e cioccolato bianco è pronta, lasciatela raffreddare completamente, quindi decorate con zucchero a velo e servite.