Gelato 24k: il gelato si fa prezioso

Tanto amato dalle donne quanto dagli uomini, l’oro oggi riveste anche il gelato.

A proporre i gelati di oro puro, 24 carati appunto, è la gelateria “Snowpolis” ad Anaheim, distante circa 40 km da Los Angeles. Tappa fissa di chi raggiunge il primo parco divertimenti aperto dalla Walt Disney Company, ed inaugurato da Walt Disney in persona nel lontano 1955, questo sbrilluccicante gelato fa impazzire proprio tutti.

Gelato 24k

Formato da una tradizionale cialda croccante e farcito con un cremoso e saporito gusto a scelta, la sua superficie è ricoperta da foglie d’oro commestibili.

Un’operazione per niente facile se si pensa che per prepararlo occorrono 8 minuti, duranti i quali le foglie di oro vengono adagiate delicatamente con l’aiuto di piccole stecche di legno e successivamente rimosse le parti sporgenti. Per poter servire questi laboriosi gelati ai clienti, i dipendenti hanno dovuto apprendere al meglio la tecnica ed allenarsi a lungo.

A quanto pare ne è valsa la pena!

 

Il gelato 24k richiede sicuramente più tempo ma i curiosi per fortuna non mancano, anche perché parliamo di un dessert con scorte limitate. Sicuramente è anche questa la spiegazione del suo costo, ben 14,95 dollari.

 

Ma chi non vorrebbe scattarsi un selfie con un gelato tutto d’oro?

 

Sul profilo Instagram della gelateria sono arrivati infatti tantissimi commenti positivi, così come gli infiniti like ai video in cui si vede la sua preparazione. Grandissimo successo dei gelati 24k sui social c’è stato soprattutto in Giappone, Singapore ed Hong Kong.

 

Se ormai questi nuovo gelati hanno incuriosito anche voi, potete raggiungere la gelateria all’interno del centro commerciale Anaheim GardenWalk, a pochi passi da Disneyland. Un motivo in più per regalarsi una giornata in questo spettacolare parco divertimenti, no?