Cibus, la Mozzarella di bufala campana Dop “invade” Parma

Alla 19esima edizione di Cibus, il salone internazionale dell’alimentazione, sarà protagonista anche la Mozzarella di bufala campana DOP.

Il formaggio fresco a pasta filata, preparato unicamente con latte fresco di bufala, sarà presente dal 7 al 10 maggio all’interno di interessantissimi showcooking in fiera con grandi chef e nel programma “Fuori Salone” che coinvolgerà diversi luoghi storici della città emiliana.

Con “C’è più gusto a stare insieme”, nel Padiglione 2 Stand L071-K072, il Consorzio di tutela della Mozzarella di Bufala Campana Dop e del Grana Padano Dop si uniranno in tutta una serie di iniziative.

Gli appuntamenti con la Mozzarella di Bufala Campana DOP

Ad inaugurare lo stand lunedì 7 maggio alle ore 14 è il pizzaiolo icona della pizza nel mondo, Franco Pepe di Caiazzo (a Caserta). In quest’occasione presenta “Colpo Doppio”, la sua personale reinterpretazione della Parmigiana di melanzane con Grana Padana DOP e Mozzarella di bufala campana DOP affumicata. Stesso giorno, ma alle ore 12, nello stand della Regione Campania (Padiglione 8 – Stand H001-H13) lo chef della Scuola di Cucina Dolce&Salato, Giuseppe Daddio, presenta invece “La Mozzarella di bufala campana Dop nella Dieta Mediterranea”.

Martedì 8 maggio si parlerà soprattutto di ricotta. Nella sala Workshop del Padiglione 4, alle 12:30, il Consorzio di Tutela Ricotta di Bufala Campana DOP con Benito La Vecchia presenterà infatti tutte le proprietà nutrizionali ottenuti da una ricerca dell’Università Federico II di Napoli. Successivamente al Padiglione 2 – Stand L71-K72 ci sarà lo showcooking di Rosanna MarzialeLe Mille…e una forma” con ricette a base di ricotta di bufala campana Dop e Grana Padano Dop.

Sempre con lo chef Daddio, mercoledì 9 maggio alle ore 13, ci sarà “L’orgoglio della tradizione“. Daddio mostrerà la sua versione dei piatti che hanno fatto della mozzarella e del grana padano i simboli della cucina italiana nel resto del mondo. Lo chef sarà comunque presente tutti i giorni con vari appuntamenti, per cui si avrà la possibilità d’incontrarlo più volte.

Imperdibili sono anche i “Fuori Salone”.

Tra degustazioni, aperitivi e soprattutto lezioni sulla mozzarella DOP, dal 7 al 9 maggio all’enoteca Tabarro ed all’antica cappelleria Vender ci sarà “Mozzarella di Bufala Campana & Friends – aperitivo in bianco” in collaborazione con il Consorzio Tutela Prosecco Doc. Qui, a partire dalle 18:30, si sceglieranno gli abbinamenti perfetti tra la cucina emiliana e la mozzarella campana, da accompagnare rigorosamente con un buon bicchiere di prosecco ovviamente.

A cucinare all’interno delle grandi vetrate di Vender, che affacciano su Piazza della Steccata, ci sarà martedì 8 maggio alle 19:30 Rosanna Marziale. L’ambasciatrice nel mondo della mozzarella di bufala campana DOP sarà infatti la protagonista di “Metti una sera…una chef in vetrina”, un appuntamento davvero particolare. Negli spazi del Tabarro, sempre l’8 maggio ma dalle 21, è in programma il laboratorio di filatura della mozzarella DOP. Un modo per conoscere, attraverso l’esperienza di un casaro del Consorzio, tutta la fase di preparazione di questo splendido formaggio.

 

La vetrina internazionale dell’agroalimentare italiano quest’anno si tinge di bianco!