KitKat si, ma da oggi anche rosa

Non ha alcuna aggiunta di coloranti, sia chiaro!

Il KitKat Ruby è infatti preparato con il cioccolato rosa, scoperto da alcuni ricercatori della Barry Callebaut (un’azienda svizzera del cacao) in collaborazione con la Jacobs University attraverso una speciale lavorazione delle fave di cacao Ruby Cocoa Bean.

Fabbricato in Germania con un cioccolato nato in Svizzera, testato in edizione limitata solo per San Valentino in Corea del Sud e Giappone, il KitKat Ruby della Nestlè per ora è disponibile nel Regno Unito ma ben presto sorvolerà l’oceano per arrivare anche in America.

Accanto alla cialda di wafer croccante ricoperta di cioccolato al latte, fondente e bianco, è possibile quindi trovare anche quella di cioccolato Ruby, con il leggero retrogusto di frutti di bosco (come dicono).

Certo questa novità potrebbe piacere o non piacere, così come le barrette al gusto di limone (in edizione limitata per la catena Asda), il KitKat Chunky al Cheesecake o addirittura le edizioni limitate al tonno, ricci di mare e uova, ispirate al sushi e lanciate in passato in Giappone.

La multinazionale sembra essere comunque molto fiduciosa, Alex Gonnella della Nestrè Uk ha infatti dichiarato: “Sappiamo che un nuovo tipo di KitKat è davvero un grande evento e siamo entusiasti di poter offrire un diverso tipo di cioccolata per i fan di KitKat. Il cioccolato Ruby è una grande innovazione in pasticceria e siamo molto orgogliosi che KitKat sia il primo grande marchio nel Regno Unito a presentare questo nuovo eccitante cioccolato“.

Che dire quindi…

Se vi trovate a passare da Tesco non perdetevi l’occasione di provare il nuovo KitKat Ruby a soli 85 pence (circa 0.97 centesimi di euro) e fateci sapere cosa ne pensate voi!