Matrimonio Ferragni-Fedez, ecco il menù più social d’Italia che sta facendo tanto parlare

 

È stato il matrimonio dell’anno in Italia, l’evento più atteso sui social e non solo, che si è “meritato” anche un nome speciale che è ovviamente diventato trending topic su tutte le piattaforme: parliamo ovviamente del Ferragnez Wedding, le nozze tra l’influencer Chiara Ferragni e il rapper Fedez (Federico Leonardo Lucia), che si è svolto a Noto in Sicilia il 1 settembre.

Il matrimonio più social dell’anno

Se molti dettagli del matrimonio tra Fedez e Ferragni erano stati già rivelati dalla stampa nei giorni precedenti l’evento, come ad esempio il costo complessivo dell’organizzazione (che si è aggirata intorno ai 3 milioni di euro, secondo le indiscrezioni), la location individuata per il ricevimento (Dimora delle balze, immersa nelle campagne tra Noto e Palazzolo, in provincia di Siracusa), la realizzazione di gadget a tema, l’utilizzo di un volo “speciale” destinato agli invitati della coppia da parte di Alitalia (che ha addirittura acconsentito a griffare un aereo di linea con la scritta Ferragnez!) e la scelta per la sposa di un abito Dior, su altri aspetti il riserbo è stato maggiore.

Un menu completamente siciliano

Uno dei punti più attesi è stato il menu delle nozze Ferragnez, affidato a chef e pasticceri siciliani, a cui è stato anche richiesto il massimo riserbo: a rivelare qualche particolare curioso sono stati proprio gli invitati, soprattutto attraverso i messaggi via social grazie a cui siamo riusciti a ricostruire l’organizzazione dell’aspetto “gastronomico” dell’evento.

La torta di nozze di Chiara Ferragni

In particolare, la torta di nozze alta sei piani e a toni pastello è stata affidata al cake designer Marco Failla, che ha deciso di arricchire la sua creazione dolce con foglie d’oro che riproducevano i decori realizzati sul secondo abito Dior della sposa, Chiara Ferragni, che risaltavano insieme alle decorazioni floreali e alle romantiche frasi d’amore che Fedez ha scritto appositamente per lei. Restando in tema dessert, il buffet di dolci è stato curato dalla pasticceria Corsino di Palazzolo Acreide, che ha preparato alcune delle produzioni tipiche locali (come torte, cassate, dolcetti tipici e altre prelibatezze farcite di ricotta) che hanno accontentato tutti i palati, mentre i soli cannoli alla ricotta sono stati realizzati dall’estro del pasticcere di Graziano catering, l’azienda di Mussomeli che ha curato nel complesso catering della cena del matrimonio.

Una sessantina di persone impegnate per la cena di nozze

In totale, sono stati otto gli chef impegnati per l’evento Ferragnez tra cui Francesco Graziano, Salvatore Failla, Francesca Restivo, mentre una cinquantina sono stati i collaboratori tra addetti all’organizzazione e personale di sala guidati da Roberta Nigrelli, Carmelo Bruno e Gaetano Cardinale.

Una cena siciliana molto gradita dagli ospiti

Ma come è andata la cena? Se le “voci di corridoio” raccontano di invitati golosi e felici a ogni portata, arrivano anche dettagli più precisi sul menu delle nozze tra Fedez e Ferragni: una sfilata di antipasti vari serviti anche in stile street food, cui ha fatto seguito un doppio show cooking e un trionfo di pietanze prelibate della tradizione siciliana.

Menu Ferragnez, tre portate prima della torta

In realtà, il menu del matrimonio (ovviamente finito in uno scatto condiviso in Rete) ha suscitato anche numerose polemiche perché è apparso (agli immancabili commentatori digitali) troppo scarno ed esiguo, soprattutto rispetto all’organizzazione generale dell’evento. La scelta di Ferragni e Fedez è stata in effetti orientata alla semplicità, perché la loro proposta gastronomica per gli ospiti ha previsto tre portate prima della classica torta, di cui abbiamo già raccontato.

Cosa hanno mangiato gli ospiti delle nozze Fedez-Ferragni

Come antipasto è stato servito un crostino di pasta sfoglia con mousse alle erbette e all’avocado; il primo piatto è stato un raviolo di ricotta ragusana con lamelle di melanzane fritte e basilico, mentre infine come secondo è stato portato in tavola un “semplice” pescato del giorno, condito con i profumi mediterranei (tra cui pomodorini, olive e patate).

Un menu ispirato alla Sicilia

Senza entrare in polemica piuttosto paradossale sulla “quantità” della cena nuziale, c’è invece un aspetto da sottolineare (e anche con un plauso): gli sposini Ferragnez hanno rispettato a pieno la tradizione gastronomica locale, proponendo un menu ispirato alla Sicilia e realizzato interamente in onore a loro, coppia più social d’Italia. Il menu infatti si è caratterizzato per una meravigliosa sinfonia di sapori siciliana, coordinata con la location, e i neo marito e moglie hanno deciso di non rivolgersi a nessuno chef stellato, ma di badare piuttosto (almeno, stando a quanto si intuisce) sul cibo e sulle materie prime tipicamente siciliane.