Spuntini estivi: promossi e bocciati

Il caldo è arrivato e su questo non c’è dubbio… la voglia di rinfrescarsi è presente sia in città che nei luoghi di vacanza e quindi, oltre a suggerire aria condizionata, ventagli ,tanta acqua e una bella vacanza per chi è fortunato …, bisogna imparare a scegliere i giusti spuntini per spezzare la fame tra un pasto e l’altro restando però attenti al nutrimento e alla leggerezza.

Lo so…la prima idea che balza alla testa è subito il gelato!! Attenzione però…stiamo parlando di spuntino..e quello stecco ricoperto con triplo cioccolato variegato al caramello a cui state pensando non è poi l’idea più salutare! (troppi grassi e zuccheri e l’equivalente calorico di un pasto)

Se proprio vogliamo concederci un gelato come spuntino meglio scegliere tra una rinfrescante granita oppure un ghiacciolo o una coppetta di gelato allo yogurt, magari guarnita con frutta fresca; via libera anche a gusti più golosi (cioccolato, nocciola, pistacchio, ecc.), da preferire in momenti precisi (dopo una partita di beach volley in spiaggia oppure dopo una sessione di allenamento)e da consumare in piccole dosi ( una o due palline in coppetta…senza dover per forza scegliere la cialda maxi rivestita internamente di cioccolato e ricoperta di panna)

Stecchi gelato allo yogurt

Tra gli Spuntini Bocciati seguono le numerose bibite zuccherate che, sembrano dissetare e rinfrescare, ma in realtà causano solo repentini sbalzi di glicemia e insulina…attenzione anche alla classica birra fredda o aperitivi alcolici che poi, inevitabilmente, si accompagnano a snack salati (ne seguirà solamente incremento di sudore e disidratazione) e il senso di fame, invece di essere placato, rischia di aumentare!

Tra gli Spuntini Promossi, oltre ai gelati descritti in precedenza, posso consigliare la tanto amata frutta fresca di stagione…..che sarà sicuramente tanto amata da noi nutrizionisti, ma forse non troppo dai comuni mortali golosoni!!

Ci sarà Soluzione? Certamente!! Basta presentare la frutta in modi diversi e appetitosi…come dico sempre nei miei corsi o incontri con i bambini: dobbiamo imparare a Travestire il Cibo!

Possiamo optare per frullati di frutta o frappè con latte di mandorle o soia, tagliate di frutta fresca guarnite con granella di mandorle, pistacchi ,nocciole o gocce di cioccolato (ne bastano poche per dare gusto e accontentare anche l’occhio), un piatto di melone estivo accompagnato da un paio dei fettine di prosciutto crudo , uno yogurt bianco naturale arricchito con pezzetti di frutta, centrifughe , ghiaccioli fatti in casa e…chi più ne ha più ne metta!!

Buona merenda a tutti!