Mercatini di Natale tutti da gustare

Visitare i mercatini di Natale è un favoloso pretesto per poter “assaporare” un’ anteprima natalizia!

Nella maggior parte delle capitali europee, in vista del Natale, l’atmosfera diventa praticamente magica grazie alle innumerevoli luci calde che vengono allestite ma anche per i profumi ed i sapori tipici di questo periodo dell’anno, per noi un po’ insoliti. Passeggiando tra le casette di legno si possono trovare diversi addobbi natalizi ma anche degli introvabili oggetti d’artigianato davvero unici da poter aggiungere ai nostri tanti souvenir acquistati in giro per il mondo. Da Praga a Budapest, da Stoccolma a Copenaghen senza saltare Monaco di Baviera e Vienna, tra i ricordi da acquistare nei mercatini di Natale esistono quelli decisamente imperdibili, quelli gastronomici!

Ecco cosa vale la pena provare ai mercatini di Natale:

Budapest

Considerati irrinunciabili dalla maggior parte delle persone, i mercatini di Natale di Budapest sono davvero molto belli! Si svolgono in Vörösmarty Square ed in tutta la zona si sprigiona un piacevole odore di biscotti e vino caldo. In Piazza Santo Stefano sarete avvolti invece dall’odore della carne e potrete gustare del tenerissimo stinco o delle fantastiche salsicce.

I mercatini di Natale a Budapest li troverete dall’ 11.11.2016 fino al 06.01.2017.

Praga 

A Praga i mercatini di Natale sono sparsi un po’ ovunque e l’atmosfera di festa che si respira è davvero indimenticabile. In Old Town e Wenceslas Square ci sono i mercati più grandi della città e qui i produttori locali si cimentano in favolose preparazioni gastronomiche direttamente sul posto. Imperdibile è il trdelník, o trdlo, una sorta di pane dolce che viene modellato su un particolare spiedo metallico. Cosparso con tanto zucchero e cannella, viene fatto cuocere in forno a legna dove la sua panatura diventerà bella croccante che non riuscirete a dire di no. Tra una passeggiata ed un’altra non dimenticate di prendere lo svařák, il vino caldo speziato, vi aiuterà anche a riscaldarvi.

I mercatini di Natale a Praga li troverete dal 26.11.2016 fino al 06.01.2017.

Stoccolma

In Piazza Stortorget, nella città vecchia di Stoccolma , è dal lontano 1915 che ci sono le tradizionali casette rosse per il mercatino più tipico della città. Qui troverete tutti gli ingredienti indispensabili per preparare il buffet di Natale: prosciutto speziato al forno, coscia di agnello, arrosto di renna affumicato, salmone affumicato, anguilla, marmellate e spezie. Non manca di certo il glogg, del vino caldo accompagnato da mandorle e uvetta ed i dolci tipici natalizi come i pepparkakor, dei buonissimi biscotti, ed i lussebullar ovvero una pasta allo zafferano con uvetta.  Se volete provare qualcosa di salato non perdetevi le köttbullar, le tipiche polpette di carne da ricoprire con le salsine.

Vienna

Il mercatino di Natale più antico di Vienna si tiene in Rathausplatz, in Piazza del Municipio, ma a dire il vero ogni angolo di questa città si trasforma in un grande mercato con piste di pattinaggio, eventi, prodotti fatti a mano e tanto delizioso cibo. Al mercatino di Rathausplatz potrete trovare circa 140 bancarelle e tra queste non perdetevi quelle che preparano la cioccolata calda ed il punsch viennese preparato con arancia, mandarino, rum e spezie. Il pezzo forte è lo strudel di mele, famoso in tutto il mondo, ma ci sono anche i krapfen alla crema e di salato i kartoffen, le patate farcite con salsine varie da abbinare a würstel e salsicce.

I mercatini di Natale a Vienna sono vari, li troverete da metà novembre 2016 fino al nuovo anno.

Copenaghen

Di sicuro non è tra le capitali più economiche ma anche a Copenaghen i mercatini di Natale sono tantissimi. In pieno centro dal 1843 c’è quello di Tivoli, con le sue tante attività per grandi e bambini e con i suoi circa 80 espositori che propongono decorazioni natalizie, prodotti in pelle, maglieria, artigianato, bevande calde, dolci e prodotti gastronomici. Più che un mercatino è un vero e proprio villaggio dove è possibile anche incontrare Babbo Natale con le sue renne! Se siete affamati potete entrare in uno dei ristoranti del parco e provare i piatti tipici della tradizione danese: le aringhe, il cavolo rosso ed il maiale ma se volete un dolcino allora provate le aebleskiver, le dolci ciambelle fritte spolverate con zucchero.

I mercatini di Natale a Copenaghen sono numerosi ma quello di Tivoli lo troverete aperto dal 19.11.2016 fino al 31.12.2016.

Monaco di Baviera

La città che più cambia il suo aspetto in attesa del Natale è Monaco di Baviera. Musica, luci, eventi per grandi e piccini, a Monaco di Baviera il Natale è considerato un vero e proprio evento ed in Marienplatz diventa tutto ancora più bello con l’installazione del grande albero illuminato di candeline. Non troppo distante da qui c’è il mercato dei presepi, Rindermarkt, dove si possono acquistare tantissime prelibatezze: non mancano le tradizionali mele al forno, i springerle ovvero i biscotti all’anice fatti in particolari stampi, il kaiserschmarrn una crepes molto spessa ricoperta di zucchero a velo ed accompagnata da frutti rossi. Inevitabilmente c’è il vin brulè e non mancano i piatti salati come ad esempio le reiberdatschi, delle piccole frittate di patate, oppure i schweinswürstln, dei salsicciotti di maiale.

I mercatini di Natale di Monaco di Baviera li troverete dal 25.11.16 al 24.12.2016.

Bolzano

Il più conosciuto mercatino di Natale in Italia è sicuramente quello di Bolzano. Ogni anno sono tantissimi i turisti che arrivano qui per godere dell’atmosfera che si respira e le decorazioni più acquistate sono quelle delle palline in legno decorate da poter appendere all’albero. Da veri buongustai non snobbiamo però il lato gastronomico: pani (famoso è lo schüttelbrot ed il pane nero), formaggi, speck, stinco di maiale e zelten, il dolce tipico del Trentino alto Adige.

I mercatini di Natale di Bolzano li troverete dal 24.11.2016 fini al 06.01.2017.

Torino

In Piazza Borgo Dora, a Torino, da qualche anno si organizza il mercato di Natale a tema: elfi, Babbo Natale, albero di Natale e presepe sono ad esempio i temi scelti negli anni precedenti. A partire da quest’anno ci saranno ulteriori effetti scenografici e nuovi allestimenti per rendere ancora più bella l’atmosfera che si verrà a creare. Tra le tipiche casette di legno è possibile trovare vari artigiani ma anche prodotti gastronomici, con particolare spazio dedicato al settore dei dolci natalizi.

I mercatini di Natale a Torino sono vari ma quello più conosciuto, in Piazza Borgo Dora, lo troverete dal 02.12.2016 fino al 23.12.2016.

Milano

Nelle zone più belle di Milano sono tantissime le luci dei mercatini che colorano la città. In Piazza Duomo, proprio dietro la Cattedrale, vengono allestite diverse casette in legno ma si può andare anche sui Navigli per il Christmas Village oppure al Castello Sforzesco per la Fiera degli Obej Obej. Per grandi e piccini, i mercatini di Natale sono molto apprezzati dagli stessi milanesi e dai turisti che arrivano qui e non mancano dei maestri di ferro battuto, rigattieri, artigiani, fioristi, giocattolai e dei venditori di dolci, caldarroste, vin brulè e di “firunatt”, le castagne affumicate ed infilzate.

I mercatini di Natale a Milano hanno diverse date, quello in Piazza Duomo lo troverete a partire dall’ 11.12.2016 fino all’ 8.01. 2017.

Firenze

Non tutti sanno che durante il periodo natalizio Firenze si anima di mercatini e luci colorate. Sparsi un po’ per la città, il mercatino più particolare è sicuramente quello che si organizza in Piazza Santa Croce, con la basilica sullo sfondo. Sembra un tipico mercatino tedesco, con le sue tante bancarelle ed i suoi oggetti da poter acquistare. Non manca la gastronomia ungherese, olandese, greca e chi più ne ha più ne metta. Torrone, caldarroste, panforte, panini al lampredotto, biscotti allo zenzero, frutta caramellata, panettoni e tanto altro ancora sono invece le preparazioni made in Italy. Se siete in cerca della casa di Babbo Natale dovrete allora andare alla stazione Leopolda, troverete anche il suo ufficio postale e tanto tanto tanto vischio!

I mercatini di Firenze hanno diverse date ma quello in Piazza Santa Croce lo troverete dal 30.11.2016 fino al 18.12.2016.

Roma

A Roma sono tantissime le onlus, associazioni e commercianti che organizzano i mercatini di Natale in diversi punti della città. Tra i tanti il più famoso è sicuramente il mercatino di Natale di Piazza Navona, un’importante attrazione turistica. Presepi, giocattoli artigianali, libri per bambini ed addobbi natalizi, in questo mercato la figura principale non è Babbo Natale ma bensì la Befana! Statuette riprodotte per l’occasione e tantissime calze piene di caramelle e dolci, questo è ciò che prevale al mercatino di Piazza Navona. Per tutti gli appassionati del salato la porchetta è deliziosa ed è possibile acquistarla in diverse bancarelle.

I mercatini di Natale a Roma sono vari, quello di Piazza Navona  lo troverete a partite da inizio dicembre fino ad inizio gennaio.

Napoli

A Napoli c’è un mercatino di Natale che è aperto tutto l’anno: quello di San Gregorio Armeno, in pieno centro storico. Luci e addobbi ma soprattutto l’antica arte dei presepi, riempiono le piccolissime stradine del quartiere napoletano, visitatissimo specialmente nel periodo natalizio. Da molte parti d’Italia arrivano in tanti per poter ammirare o acquistare i pastori per i presepi, ma non soltanto: in molti giungono in questa città per lo street food napoletano (pizze, frittatine, taralli, ecc.). Chi volesse provare qualcosa di più natalizio invece dovrà provare i roccocò, simil ciambelle schiacciate arricchite di mandorle, spezie ed agrumi, particolarmente duri per poter essere inzuppati in vini o liquori, oppure i mostaccioli, dei rombi di cacao, miele e spezie ricoperti di glassa al cioccolato fondente, in ultimo gli struffoli, delle piccole palline fritte, imbevute nel miele e decorate con tantissimi confettini colorati.

I mercatini di Natale a Napoli hanno diverse date ma quello di San Gregorio Armeno è aperto tutto l’anno.

Limatola

Sempre in Campania, stavolta in provincia di Benevento, c’è la 7^ edizione del mercatino di Natale al Castello di Limatola. Un luogo a dir poco incantato, pieno di atmosfera natalizia e magia grazie ai tanti giocolieri, trampolieri, dame vestite con costumi d’epoca e combattenti medioevali. Tra le tante casette allestiste si possono trovare prodotti artigianali, antiquariato, oggettistica, presepi ed enogastronomia. Da non perdere assolutamente l’intero bosco dedicato agli elfi ed a Babbo Natale, oltre al vin brulè che aiuterà a riscaldarvi.

Il mercatino di Limatola lo troverete a partire dall’ 11.11.2016 fino all’ 8.12.2016.

A quanti di voi è venuta voglia di prenotare un volo per una di queste mete?