Benedetta Parodi pronta per iniziare Bake Off

Da martedì 7 settembre torna Benedetta Parodi con Bake Off Italia, il programma televisivo di cui vi parlammo un po’ di tempo fa.

Qualche anticipazione sulla nuova edizione ce l’aveva già data la stessa Benedetta Parodi qualche mese fa, mettendo tutti al corrente su alcune novità di quest’anno.

 

Tra queste c’è soprattutto la location, il programma sarà infatti ambientato in una villa ottocentesca  a Varedo (vicino Monza), ovvero nella bellissima Villa Bagatti Valsecchi che è stata definita una nuova casa. La scelta è stata dettata dal tema di quest’anno, ovvero quello del ritorno al “vecchio stile”. A riguardo, la stessa conduttrice, ha spiegato che: “Dopo aver girato il mondo e sperimentato, chiederemo ai concorrenti di fare preparazioni tradizionali e dolci italiani.”

 

Al fianco della conduttrice ci sanno i giudici Clelia D’Onofrio, Ernst Knam e Damiano Carrara. E proprio con i giudici ci sarà la possibilità di poter seguire da casa i vari tutorial ed i racconti di ciò che accade durante la puntata, dove Benedetta Parodi parteciperà introducendo il tutto con presentazioni e lanci.

 

Dolce dopo dolce e torta dopo torta si sfideranno nelle prove creative, tecniche e a sorpresa, 32 concorrenti agguerritissimi. Cercando di stupire i giudici, proveranno a prendere il noto grembiule blu (il premio settimanale) che gli consentirà di arrivare all’ambito premio finale, la possibilità di creare e pubblicare un libro di ricette.

 

E proprio parlando di dolci, in un’intervista recentemente è stato chiesto alla Parodi a quali preparazioni paragonerebbe i giudici e soprattutto il perché. Per la conduttrice: “Knam è la Foresta nera, un dolce impegnativo, di impatto, anche un po’ severo quando lo vedi con tutto quel Pan di Spagna al cioccolato, ma poi si rivela dolcissimo, proprio come Ernst, che è generoso e ironico. Damiano Carrara lo paragono invece a una torta americana: colorata ma con una base molto solida. Lui è  un gran lavoratore, non delude mai. Clelia d’Onofrio è una Charlotte: raffinata, piena di sfaccettature dal gusto unico”.

Per poterne vedere delle belle, e non ci riferiamo soltanto alle torte, non resta quindi che seguire il programma su Real Time. D’altronde conosciamo già tutti la bravura della presentatrice che nel 2011 condusse i menù di Benedetta Parodi, il programma su LA7 basato sempre sul mondo della cucina ed in cui si preparavano piatti dedicati ai bambini, ricette natalizie, quelle veloci per i primi o quelle più sfiziose per accompagnare gli aperitivi, nonché dei veri e propri menù composti da quattro portate che fecero impazzire il web per la grande ricerca di “Benedetta Parodi ricette”.

 

Insomma, che si tratti di menù o di torte la Parodi in cucina è sempre una garanzia!