Joe Bastianich abbandona Masterchef Italia: ecco le vere motivazioni di Joe

E’ ufficiale, come annunciato solo pochi giorni fa, dopo 8 anni di “onorato servizio“, Joe Bastianich abbadona Masterchef Italia, lasciando le redini del più famoso cooking show televisivo in onda su Sky a Bruno Barbieri, Antonino Cannavacciuolo e Giorgio Locatelli. La prossima edizione 2019 sarà dunque capitanata solo dai tre amatisissimi giudici: sarà dunque d’obbligo abituarsi purtroppo a non assistere più a lanci indiscriminati di piatti, a un italiano divertente seppur spesso un pò “approssimativo”, e alla dirompente ironia che ha reso il noto chef italo-americano, una vera e propria icona all’interno del talent culinario. Una grossa perdita che tuttavia non verrà sostituità poiché l’edizione di MasterChef Italia 2019 vedrà quasi certamente una condizione semplicemente a sei mani. Quali sono dunque le motivazioni che hanno spinto Joe Bastianich ad abbandonare il programma? Cosa ha dettato tale scelta così improvvisa?

L’anticipazione da parte di Giorgio Locatelli

Ad anticipare quella che da qualche giorno si è rivelata la vera e propria conferma dell’abbandono di Joe Bastianich in veste di giudice a Masterchef Italia 2019 è stato Giorgio Locatelli, ospite all’interno del programma “E poi c’é Cattelan” in onda su Sky. Il noto chef in compagnia di Alessandro Cattelan si è lasciato sfuggire quello che di per sè poteva essere solo un “rumor” trasformandolo in una vera e propria conferma. Ai microfoni, parlando della nuova imminente edizione le sue parole sono state “Abbiamo già iniziato a girare le nuove puntate, ma siamo solo in tre: io, Bruno Barbieri e Antonino Cannavacciuolo. Joe non ci sarà quest’anno, ha deciso di prendere altri impegni

Un vero e proprio fulmine a ciel sereno, tuttavia piuttosto prevedibile dato il clima di stanchezza generale, più che comprensibile complici 8 stagioni alle spalle e il desiderio di novità, sia per quanto riguarda il cooking show che per lo stesso Joe Bastianich. La conferma non è poi tardata ad arrivare: solo qualche giorno dopo, lo stesso Joe, si è aperto totalmente ai suoi follower su Instagram rivelando tutti i retroscena della sua scelta.

Joe Bastianich e l’annuncio ufficiale su Instagram

Sento che è giunto il momento di dedicarmi a nuove avventure, soprattutto alla musica, una mia passione da sempre“: sono state queste le parole con le quali Joe Bastianich, attraverso un lungo post su Instagram ha scelto di ufficializzare il suo abbandono al timone di Masterchef Italia, il primo programma in Italia che ha saputo portare nelle cucine di milioni di italiani, la cucina stellata e i grandi piatti gourmet.

Precedentemente amatissimo volto anche nell’edizione di Masterchef Usa, Joe Bastianich ha fatto parte della giuria del talent italiano fin dal primo giorno, divenendo parte integrante di tutte le diverse formazioni proposte: dall’originale in compagnia di Bruno Barbieri e Carlo Cracco all’edizione che ha visto entrare Antonino Cannavacciuolo, dalla sostituzione dello stesso Cracco con Antonia Klugmann, sostituita poi da Giorgio Locatelli nell’edizione di Masterchef Italia 2018.

La carriera musicale di Joe Bastianich

Personaggio eclettico, che non ha mai temuto di mostrarsi sarcasticamente spontaneo e vero, Joe Bastianich ha quindi deciso, almeno per il momento di abbandonare i panni dello chef stellato per inseguire una delle sue passioni che da anni lo coinvolge quotidianamente dedicandosi anima e corpo proprio alla musica: “Sono entusiasta dei nuovi progetti che stanno prendendo vita giorno dopo giorno in campo musicale tra cui il mio primo CD in uscita, un tour musicale e alcuni programmi televisivi“.

E chissà che prima di quanto ci si possa immaginare, Joe Bastianich calcherà San Siro per il suo primo concerto tutto italiano! Noi, esattamente come è stato per gli autori del programma non possiamo fare altro che rimpiangerne la partecipazione a Masterchef Italia, forse con un pò di rammarico, augurandogli comunque a un enorme in bocca al lupo per la sua nuova carriera artistica.