Polpo grigliato con avocado

Quella che vi propongo è una ricetta sfiziosa e semplice da realizzare basata su una corretta combinazione alimentare senza rinunciare al gusto. Polpo grigliato, avocado e quinoa, un piatto leggero e con tanto gusto così da non rinunciare ai piaceri della tavola.

Ho realizzato questo gustoso piatto pensato per sposare il metodo ACPG, l’alimentazione consapevole del picco glicemico del dr. Pier Luigi Rossi di ABOCA. Perché è bene ricordarsi che la nostra salute è anche nei piatti che mangiamo ogni giorno 😉

Ingredienti per 4 persone:
1 polpo da 1 Kg pulito
1 avocado
100 gr di quinoa bollita
4 pomodorini
1/2 lime
sale
pepe
olio evo

Procedimento:

Mettete l’acqua in una capiente pentola e posizionatela sui fornelli.
Non appena l’acqua bolle calate il polpo tenedolo per la testa. Coprite ora la pentola con un coperchio e fate cuocere a fiamma bassa per circa 20 minuti.

Sollevate il polpo, fatelo appena intiepidire quindi tagliatelo dividendo i vari tentacoli e la testa.

Scaldate una piastra, ungetela con un fazzoletto imbevuto d’olio ed arrostite il polpo un paio di minuti per lato.

Pulite l’avocado eliminando il nocciolo e prendendo la polpa con un cucchiaio.
Mettete l’avocado in una ciotola e condite con succo di lime, sale e pepe quindi schiacciate con una forchetta.
Tagliate i pomodorini a pezzetti.

Componete quindi il piatto.

Mettete una cucchiaiata di polpa di avocado sulla base, quindi disponete sulla superficie un paio di tentacoli del polpo.
Poi di fianco aggiungere la quinoa bollita e i pomodorini tagliati a dadini.
Condite con succo di lime ed un filo d’olio a crudo e servite.